Recensione Libro “Racconti”

La tenerezza di tenerla tra le braccia, baciare la sua bocca e sentire il profumo inebriante del suo corpo che, da solo, costituiva per me un grande godimento. Era il tempo delle mele, che in genere accade una sola volta nella vita e, poi, non ritorna più.
Recensione Libro “Racconti”

Prezzo: € 10,00

Di cosa parla “Racconti” di Vittorio Sartarelli

Lo scrittore Vittorio Sartarelli nel libro “Racconti” parla di sé e degli altri, in un ritratto che riporta l’immagine di ciò che ha vissuto, ascoltato, raccolto e rimandato.
Una serie di racconti che portano a galla ricordi, esperienze e sentimenti, senza tralasciare nulla, fermandosi su alcuni anfratti nascosti.

“Racconti” è un libro scritto con le emozioni, guardando al di là del tangibile, per cogliere ogni tipo di sentimento che emerge dal vissuto quotidiano.
Vittorio Sartarelli descrive la propria città, Trapani, svelandoci i retroscena della storia di quel luogo magico e accogliente, s’insinua nei ricordi diventando bambino, riporta storie di adolescenti e delle loro prime esperienze.

In “Racconti” si legge il rimpianto per la gioventù, per gli anni migliori della propria vita che a volte si perdono dietro cose inutili, altre volte si godono fino in fondo, soprattutto quando incontri la donna della tua vita.
Lo scrittore Vittorio Sartarelli riesce a toccare con delicatezza il proprio passato condividendo con il lettore, in alcune pagine del libro “Racconti”, una parte di sé.

Con sensibilità descrive i suoi tre amori: quello per la nonna, per la madre e per la moglie. Tre persone che in maniera diversa gli hanno saputo far battere il cuore e hanno lasciato un segno indelebile nella sua vita.

Sartarelli nel libro parla anche del suo lavoro, del sacrificio, della distanza che a volte mette tra le persone
, e sembra riesca a darci una visione completa della sua vita.

“Racconti” è un’opera scritta dall’autore per se stesso e poi condiviso. Nel libro si coglie il trasporto, il desiderio di comunicare, di lanciare dei messaggi ai più giovani e d’intenerire chi ha alle spalle numerose esperienze. Un libro scritto con i sentimenti.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!