Recensione Libro “Il cavaliere russo”

Proprio a casua dei limiti cronologici che ci sono imposti, non possiamo guardare troppo indietro nel tempo.
Recensione Libro “Il cavaliere russo”

Casa editrice

MJM Editore

Prezzo: € 12,00

Di cosa parla “Il cavaliere russo” di Aldo C. Marturano

“Il cavaliere russo” di Aldo C. Marturano, pubblicato dalla MJM Editore, ricostruisce l’attento studio che l’autore ha condotto per cercare tracce della figura del cavaliere nella storia russa.

La tradizione occidentale ha lasciato moltissime tracce, dalla letteratura all’economica, dell’esistenza dei diversi ranghi dei cavalieri. “Il cavaliere russo” (MJM Editore) evidenzia anche la semplicità con cui si possono trovare informazioni sul cavaliere occidentale e, di contro, la grande difficoltà che si trova nel rintracciare questa istituzione nell’evoluzione dei popoli dell’Est.

Nella storia russa mancano documenti e informazioni al riguardo, e questo rende particolarmente difficoltoso risalire alla presenza o meno della figura del cavaliere. “Il cavaliere russo” (MJM Editore) rappresenta uno dei pochissimi libri che, ripercorrendo la storia della Russia, unisce indizi e dettagli per delineare una figura assimilabile ad un cavaliere.

Aldo C. Marturano sottolinea nel suo “Il cavaliere russo” (MJM Editore) che i pochi documenti ritrovati, permettono di identificare una classe sociale che si avvicina a quella del cavaliere occidentale ma che non è assimilabile né tanto meno ispirata per stile di vita e condotta morale a quella bene delineata nella nostra cultura.

“Il cavaliere russo” (MJM Editore) è un libro molto interessante che porta alla luce una ricerca faticosa e ricca di spunti di riflessione, narrata da una guida sapiente che mette a disposizione del lettore la sua conoscenza, con chiarezza e parole dalle quali traspare grande passione oltre che metodo.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!