Recensione Libro intervista Carmelo Bucca autore del libro “11:11 La vita, i sogni e l’energia dell’universo”

Intervista Carmelo Bucca autore del libro “11:11 La vita, i sogni e l’energia dell’universo”.
Recensione Libro intervista Carmelo Bucca autore del libro “11:11 La vita, i sogni e l’energia dell’universo”

1. Per iniziare… raccontaci qualcosa di te, qualcosa che vorresti che i nostri lettori sapessero prima di leggere “11:11 La vita, i sogni e l’energia dell’universo”

Sono una persona umile è semplice che vorrebbe un mondo migliore e in armonia, senza guerre ne ipocrisia… senza differenze di razza, di religione e senza sofferenze. Ho viaggiato per il mondo e conosciuto migliaia di persone… da bambino Sognavo, poi cresciuto Sognavo perché mi piaceva Sognare.

2. Dovendo riassumere in poche righe la trama del romanzo “11:11 La vita, i sogni e l’energia dell’universo” cosa diresti?

L’inimmaginabile non esiste! I miei sogni più assurdi sono diventati realtà quando l’invisibile si è mostrato in tutto il suo Amore e splendore… conducendomi ad un viaggio attraverso il tempo toccando confini sconosciuti… il Divino si era manifestato come Energia… connessa agli Ufo, ai Cerchi nel grano, al Risveglio delle Coscienze, all’Immortalità, alla Numerologia, all’Infanzia.

3. In questo libro si parla di un cambiamento importante che ha segnato la tua vita. Quanto è stato importante raccontare questa storia?

C’è un motivo ben valido a tutto quello che accade… Il Risveglio sta accadendo a molta gente in tutto il mondo… vedremo il mondo con occhi nuovi; fa parte di un progetto Divino ben definito.

4. Cosa ti piacerebbe che il lettore cogliesse leggendo il tuo romanzo?

Il Messaggio Divino nella sua purezza oltre qualunque religione e sistema di potere… e quindi l’Amore per la natura, per la vita, l’infanzia… “La Verità” oggi sconosciuta alla maggior parte della gente.

5. Molti lettori potrebbero essere scettici dinanzi al tuo libro che parla di coincidenze, di rivelazioni e di cambiamenti. Cosa diresti a coloro che non credono nella Verità di quest’opera?

Aspettate e vedrete che quello che c’è scritto nel mio libro è Verità pura… dal cielo si manifesteranno per confermare il mio scritto… 11:11 e quindi il numero 1 sarà il segnale Divino del futuro.

6. Qual è il romanzo che ha “rivoluzionato” la tua vita conducendoti alla scrittura?

Nessuno.

7. Quale libro non consiglieresti mai a nessuno?

Libri di orrore… di orrore ce n’è già troppo in giro.

8. Adesso è arrivato il momento per porti da solo una domanda che nessuno ti ha mai fatto, ma a cui avresti sempre voluto rispondere…

Allora mi pongo due brevi domande e vi do due brevi risposte.

1) Chi ha creato Dio?
Io non so chi l’ha creato ma so che esiste per esperienza diretta e desidero trasmetterlo agli altri.

2) Dio secondo voi potrebbe morire?
Penso che nessun credente ha mai pensato che Dio potrebbe morire… Infatti Dio è Immortale come lo siamo noi. Quale sarebbe stato lo scopo di crearci mortali? Sarebbe stato un controsenso creare qualcosa che finisce…