Recensione Libro “Resta anche domani”

L'attimo di lucidità che ho appena vissuto è stato un momento transitorio, una pausa prima del flash in cui la vita mi sarebbe passata davanti agli occhi e sarei finita alla destinazione successiva, qualunque essa fosse.
Recensione Libro “Resta anche domani”

Prezzo: € 15,00

Di cosa parla “Resta anche domani” di Gayle Forman

In uscita nel 2014 nelle sale italiane il film tratto dal libro “Resta anche domani” di Gayle Forman, uscito con la Mondadori già nel 2009 e adesso ripubblicato.

Uno spaventoso incidente di auto in seguito a un forte impatto con un camion ha ucciso i genitori e il fratello piccolo di Mia. La ragazza è entrata in coma ma la sua mente non si è mai fermata, continua a pensare, a ricordare e soprattutto a soffrire.

Rivede tutto, ogni particolare è indelebile nella mente della protagonista di “Resta anche domani”. Davanti a sé scorrono le immagine della sua vita: ricorda la passione che ha per il violoncello e il suo immenso sogno di diventare una musicista, ripensa all’amore per Adam, il primo ragazzo che sfiorandola l’ha fatto sentire davvero viva e piena di emozioni.

Al suo risveglio però Mia non troverà accanto a sé tutte le persone che contano, perché non ci saranno sua madre e suo padre di cui ricorda le avventure, il loro modo di essere e di dare amore all’interno di una famiglia molto particolare.

Mia deve lottare per rimanere in vita, ma vale veramente la pena di rimanere sulla Terra quando ciò che hai di più caro ti è stato strappato?

La ragazza combatte tra la vita e la morte, e più volte il suo corpo è tentato di lasciarsi andare, ma l’amore che le vibra intorno, soprattutto quella di Adam, che le rimane accanto, è uno stimolo a non rinunciare.

All’inizio ero scettica, non sono molto attirata dai libri la cui tragicità invade ogni pagina, ma poi in seguito alla versione cinematografica del romanzo “Resta anche domani” e dai riscontri positivi dei lettori, mi sono detta che era giunto il momento di conoscere meglio la trama e scoprire cosa avesse da dire la Forman.

Alla fine mi sono dovuta ricredere, perché per quanto il libro sia orientato più a un pubblico giovane, “Resta anche domani” ha la capacità di farsi leggere con velocità. Il testo scorre rapido e man mano che si prosegue, si crea una sorta di rapporto sinergico non solo con la protagonista, ma anche con la sua adorabile famiglia.

“Resta anche domani” di Gayle Forman è un libro denso di emozioni, in cui la commozione si alterna ad attimi di sorrisi. La storia narrata è ovviamente triste e tragica, ma Gayle Forman ha usato la dolcezza per raccontarci di eventi che stravolgono la vita, ma lasciano anche uno spiraglio di luce.

Ricordiamo che nel 2014 la Mondadori ha pubblicato il seguito, dal titolo “Resta sempre qui”, in cui il lettore potrà sapere cosa accade tre anni dopo l’incidente.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!