Recensione Libro “Rico, Oscar e il Ladro Ombra”

Le cose tristi ti tolgono le forze e ti fanno tremare le gambe. Avevo subito scritto le mie disavventure nel diario e ora ero seduto sulla poltrona dei pensieri.
Recensione Libro “Rico, Oscar e il Ladro Ombra”

Prezzo: € 13,00

Di cosa parla “Rico, Oscar e il Ladro Ombra” di Andreas Steinhofel

La casa editrice Beisler Editore ha pubblicato un romanzo consigliato ai bambini dai 10 anni in su dal titolo “Rico, Oscar e il Ladro Ombra” di Andreas Steinhofel.

La storia vede protagonisti due simpatici amici, Rico, un ragazzino appassionato dei misteri, e Oscar, un bambino molto astuto, che sembra compensare le mancanze dell’altro.

Il libro è divertente e lo scrittore Andreas Steinhofel fa dei due bimbi degli allegri e appassionati detective. “Rico, Oscar e il Ladro Ombra” è un giallo che ha come tema fondamentale la diversità.

Rico è un bambino con delle lacune, la sua mente è aggrovigliata e il suo cervello va a rilento. Inoltre è costretto, per via dell’assenza della madre, spesso impegnata per lavoro, a doversela vedere da solo.
La caratteristica principale di Rico, però, non sta nella sua difficoltà nel fare delle cose e nella paura che prova nel trovarsi lontano da ciò che conta, ma nell’animo sensibile e nel cuore enorme che ha.

In seguito al ritrovamento di un maccherone nel cortile di casa sua, Rico decide di iniziare la sua indagine che gli porta in dono un amico: Oscar.
I due protagonisti di “Rico, Oscar e il Ladro Ombra” si trovano per caso sulle tracce di Mister 2000, un ladro di bambini.

Rico, nonostante i suoi problemi, riesce a seguire bene le tracce del rapitore di bambini e a diventare un piccolo eroe.

La storia raccontata nel libro per bambini “Rico, Oscar e il Ladro Ombra” è piacevole e adatta a stimolare la mente dei piccoli investigatori, che non potranno fare altro che appassionarsi all’avventura dei due amici.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!