Recensione Libro “Ricomincio da te”

Recensione Libro “Ricomincio da te”
Lì, su quell’umido nido di sconforto, dopo ore di domande, mi riaddormentai.

Prezzo: € 16,40

Di cosa parla “Ricomincio da te” di Eloy Moreno

Il 19 gennaio la casa editrice Corbaccio presenta al pubblico un successo sicuro: “Ricomincio da te” di Eloy Moreno. Il libro, autopubblicato, che in Spagna è arrivato alla decima edizione nel giro di pochi mesi grazie al passaparola.

“Ricomincio da te” è un libro pieno di valori che vengono analizzati e temi vari che vengono discussi: prima di tutto la difficoltà di riuscire a realizzarsi, conseguenza di vari fattori, tra cui la distanza che si crea spesso nelle famiglie, l’alienazione sul lavoro…

A quarant’anni non basta avere una famiglia, un lavoro, un figlio, degli amici se manca qualcosa, se durante il percorso qualcosa si è spezzato mostrando come i sogni che si avevano sono sfumati. Nel libro “Ricomincio da te” il protagonista capisce che non è possibile, anche se spesso accade, accontentarsi di quel che si ha, vivere in una prigione fatta di metri quadri sapendo che nulla cambierà.

Per questo, a un certo punto della sua vita, quando tutto diventa abitudine, quando ci si accontenta e non c’è via di fuga, quando persino i baci gli sembrano privati del significato intimo che solitamente possiedono, il protagonista del romanzo “Ricomincio da te” decide di ripartire…

Ricomincio da te
Eloy Moreno
Romanzo
Corbaccio
2012
379

Scrivi il tuo commento: non è possibile inserire link nel messaggio.

*