Recensione Libro Sei come sei

Una storia intensa e divertente, un libro commovente sul significato della vita.
Recensione Libro Sei come sei

Prezzo: € 12,00

Di cosa parla Sei come sei di Melania G. Mazzucco

La scrittrice Melania G. Mazzucco dopo aver scritto un altro capolavoro dal titolo Limbo torna in alto nella classifica di vendita con Sei come sei un romanzo diverso da quelli a cui ci ha abituato la scrittrice.

La protagonista della storia Sei come sei è una bambina di undici anni di nome Eva, che nonostante la tenera età, ha già conosciuto il dolore e si sente incompresa. Dopo un drammatico litigio con i suoi compagni prende un treno e inizia la sua fuga.

Eva è una bambina particolare, diversa dai suoi coetanei, ama leggere e sa raccontare le storie. Eva è cresciuta con Giose e Christian che l’hanno adottata e amata. Giose è stato un musicista punk il cui successo si è spento presto, mentre Christian è un ricco insegnante di letteratura latina cristiana. I due si amano e decidono di adottare Eva.

Alla morte di Christian, però, Giose non viene considerato un buon tutore e la bambina è affidata a uno zio di Milano. Giose si ritira a condurre una vita solitaria, ma Eva decide di rintracciarlo dopo l’evento tragico che la costringe alla fuga.

Eva e Giose viaggeranno insieme per tornare a Milano dove la ragazza dovrà affrontare le conseguenze del suo gesto. Durante il viaggio Eva indagherà nel suo animo e scoprirà tante cose su di sé che ignorava, ma anche sulle persone che ama e sulla storia che la riguarda, grazie ai racconti di suo padre.

Sei come sei di Melania G. Mazzucco è un romanzo molto intenso, ma allo stesso tempo divertente. Un libro che come i precedenti della Mazzucco ha la forza di un ciclone e coinvolge il lettore in un vortice di emozioni contrastanti, anche se alcuni lettori non hanno apprezzato quest’opera come gli altri romanzi della scrittrice italiana.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!