Recensione Libro “Solitudo Planitia”

Gli vennero in mente le sue battaglie sindacali, la sua insofferenza nei rapporti con le persone, il suo rifiuto per le formalità, le delusioni e le disillusioni, le sofferenze dell'anima ma...anche di un volto gli sovvenne, e di due graziosi occhi severi.
Recensione Libro “Solitudo Planitia”

Casa editrice

mjm editore

Prezzo: € 12,00

Di cosa parla “Solitudo planitia” di Enrico Gherardi

“Solitudo planitia”  di Enrico Gherardi, pubblicato dalla MJM Editore è un racconto fantascientifico, proiezione di ciò che potrebbe accadere nella nostra società tra pochi anni. Il romanzo è ambientato su Marte, dove un uomo di mezza età sceglie di trascorrere il suo tempo nella solitudine più totale, nel tentativo di dimenticare.

Aliko, protagonista di “Solitudo planitia” (MJM Editore), affronta il dolore del distacco dalla donna che ha amato, ma che essendo sposata non può avere. Passa il suo tempo nelle serre a coltivare ciò che gli serve per nutrirsi e a pensare alle sue lotte sindacali, alle delusioni subite, alle sofferenze che gli fanno invecchiare l’anima.

Quando la sua vita sembra trovare una stabilità tra esigenze e desideri, da lontano vede arrivare qualcuno su un trattore: lavoratori delle miniere, unica fonte di ricchezza sul pianeta Marte di “Solitudo planitia” (MJM Editore).

I quattro messaggeri portano una notizia importante: cercano appoggio per organizzare una rivolta contro le corporazioni terrestri che gestiscono le miniere e amministrano tutto il territorio, non lasciando libertà di azione e di decisione alla popolazione.

Si vuole ribaltare il potere, entrarne in possesso e cambiare la situazione, affinché gli uomini siano liberi, le risorse distribuite equamente, e non ci sia più sfruttamento e dipendenza totale dal “potere supremo”.

Il protagonista di “Solitudo planitia” (MJM Editore) di Enrico Gherardi accetta la proposta e si unisce alla lotta, ma questa dovrà fare i conti con il suo passato. Tra le persone che fanno parte dell’organizzazione della rivolta, infatti, c’è anche la donna che lui cercava invano di dimenticare.

L’incontro con Clerida gli fa rivivere vecchie emozioni riaccendendo la passione che li aveva uniti in passato. Ma c’è anche una nuova storia che lo conduce a vivere il presente. Le sue incertezze si vanno ad affiancare alla confusione politica di Marte che si ribella allo sfruttamento. Gli abitanti del pianeta organizzano l’insurrezione contro il controllo di un’unica classe sociale che vuole fare solo il proprio interesse a discapito di tutti.

Il libro “Solitudo Planitia” (MJM editore) mostra le similitudini e le differenze sociali e politiche della Terra e di Marte.
Enrico Gherandi,
inventando questa storia “aliena”, vuole far soffermare il lettore sulla necessità di ribellarsi al potere schiacciante  di chi tende a sfruttare, evidenziando come le cose sembrano essere uguali ovunque e da qualsiasi angolo del pianeta le guardiamo. Che siano i sentimenti, l’organizzazione sociale o la situazione politica, nulla è diverso da quello che vediamo e proviamo qui ed ora.

Scheda del Libro

Titolo: “Solitudo Planitia”
Autore: Enrico Gherardi
Editore: MJM Editore
Anno di pubblicazione: 2009
Numero di pagine: 140