Recensione Libro Sono tutte storie

Il modo più rapido di uccidere l'amore per i classici, adesso lo so, è dire ai giovani che il resto non conta, perché così potranno soltanto guardarli in un museo della letteratura, dietro il vetro di una teca.
Recensione Libro Sono tutte storie

Prezzo: € 9,50

Di cosa parla Sono tutte storie di Nick Hornby

Sono tutte storie è una raccolta di articoli scritti da Nick Hornby pubblicati sulla rivista Beliver. Il libro raccoglie le recensioni di Nick Hornby su molti testi, tutti diversi tra loro: libri del passato, biografie di cantanti, analisi economiche. Hornby offre la sua personale visione della scrittura e della lettura, farcendola di aneddoti personali.

Molti dei libri di cui si parla in “Sono tutte storie” sono sconosciuti al pubblico italiano, anche perché alcuni titoli non sono mai stati tradotti nella nostra lingua. I libri recensiti da Hornby, in realtà, sono il pretesto per permettere allo scrittore di esplorare la sua passione per la scrittura e la lettura.

La rubrica tenuta da Nick Hornby sul Beliver non è una classica raccolta di recensioni in cui il critico letterario suggerisce cosa leggere. Lo scrittore diventato famoso con Febbre a 90′ scrive le sue recensioni mettendosi dal lato del lettore comune, lasciandosi andare a riflessioni sulla vita, sulle tecnologie, sulla politica.

In Sono tutte storie Hornby ha il grande merito di dimostrare come ogni libro abbia una sua chiave di lettura che dona al lettore un grande tesoro. La bravura di chi legge sta nella capacità di trovare la giusta vibrazione, entrare in sintonia con lo scrittore per carpire l’esplicito e l’implicito del testo.

Nella raccolta di recensioni contenute in Sono tutte storie Nick Hornby riesce a dimostrare che il tempo passato con un libro non è mai sprecato e che può essere fonte di grandi soddisfazioni. La qualità della soddisfazione, però, è figlia dell’alchimia che si crea tra lo scrittore e il lettore: si potrebbe quasi affermare che non esistono libri belli o brutti, ma libri capaci di far vibrare maggiormente le corde di alcune persone piuttosto che di altre.

Sono tutte storie è un libro interessante, non trascinante, ma comunque gustoso, grazie allo stile e al sarcasmo tipico della scrittura di Nick Hornby.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!