Recensione Libro “Storie da un sogno”

In questa scatola ci sono, anche se invisibili, tre sacchetti di iuta. In uno ci sono i sì che ti serviranno nella vita, in uno ci sono i no che dovrai dire, nell'ultimo c'è la verità.
Recensione Libro “Storie da un sogno”

Prezzo: € 13,00

Di cosa parla “Storie da un sogno” di Sandro Capodiferro

Il libro “Storie da un sogno” dello scrittore esordiente Sandro Capodiferro è un romanzo che si avvicina molto ad una favola, ma che utilizza questo stratagemma fantastico per evidenziare degli aspetti umani e dei valori molto importanti, oltre ad elevare i sentimenti.

Il protagonista di “Storie da un sogno” si chiama Ginetto e come tutti i ragazzi di Noverosi che si apprestano alla maggiore età, deve, per cinque anni, lasciare il suo paese e la famiglia per esplorare nuove realtà e diventare uomo, ma soprattutto per conoscersi meglio e saper affrontare le difficoltà della vita.

Così anche Ginetto si mette in cammino verso le nuove prospettive che la vita dà e verso la sua crescita interiore. Il viaggio che intraprende il protagonista di “Storie da un sogno” è un andare incontro al futuro incerto, rivivendo emozioni del passato per ritornare al presente più ricco di valori ed esperienze.

Quando si ritorna da dove si è partiti si capisce come in fondo nulla sia cambiato e tutto sia diverso da come lo si è lasciato, e questo perché il percorso che si compie è dentro se stessi.

Tutti gli incontri che si fanno, quelli che sembrano magici, quelli che ci spaventano, così come quelli che sono avvolti da un mistero che mai capiremo, ci rendono migliori e un po’ più saggi. Sembra essere questo il messaggio lanciato dallo scrittore Sandro Capodiferro in “Storie da un sogno”.

Il linguaggio che viene utilizzato è diretto, la scrittura ci catapulta con leggerezza in mezzo a personaggi particolari che filosofeggiano, ma in maniera comprensibile a tutti e cercano di lasciare il loro segno. “Storie da un sogno” è un libro tenero, scorrevole, diretto.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!