Recensione libro “The Boy”

Letta va da lui e lo abbraccia, gli stringe la mano, quasi lo esibisce, accanto a sé: 'vedete, ci siamo', sembra dire. 'Siamo qui, caro Matteo'. L'applauso dei deputati del PD è fragoroso (e anche un po' ipocrita)
Recensione libro “The Boy”

Prezzo: € 14,00

Di cosa parla “The Boy” di David Allegranti

“The boy” è un libro sull’ascesa di Matteo Renzi alla guida del Partito Democratico prima, e alla Presidenza del Consiglio poi. Allegranti ricostruisce le tappe salienti dell’ex sindaco di Firenze, delineando la sua personalità e la strategia politica.

Matteo Renzi è il politico più comunicativo che l’Italia abbia conosciuto da vent’anni a questa parte. Silvio Berlusconi ha dominato la scena politica degli ultimi vent’anni – anche quando non è stato Presidente del Consiglio – attraverso uno stile comunicativo basato sulla possibilità di riuscire in qualunque situazione.

I suoi avversari politici non sono mai stati capaci di batterlo da questo punto di vista, troppo concentrati a criticare il suo stile di vita. Si può solo immaginare, quindi, quale reazione deve aver avuto una parte del PD quando si è reso conto che l’uomo che poteva mettere da parte Berlusconi, aveva molte caratteristiche comuni all’ex premier.

Matteo Renzi ha la battuta pronta, è uno dal pensiero e dalla parlantina veloce e, sopratutto, ha il piglio del leader decisionista. Una caratteristica che agli italiani piace così tanto ma che, incomprensibilmente, il centro sinistra degli ultimi vent’anni sembra non aver intuito.

In “The Boy” David Allegranti descrive la precisione strategia di Matteo Renzi, il suo modo di parlare sempre ad un target ben preciso, la rapidità con cui fa fuori i suoi collaboratori quando non sono più in linea con le sue strategie.

Il libro di Allegranti è molto interessante perché è un ritratto asciutto di Matteo Renzi: né un’esaltazione del suo stile, né tanto meno un tentativo di distruzione della sua immagine. E’ una raccolta di informazioni, eventi e fatti che hanno portato Renzi a diventare uno dei personaggi italiani più interessanti nel panorama politico europeo.

“The Boy” è una lettura interessante per conoscere meglio uno dei politici che, nel bene o nel male, segnerà il futuro dell’Italia e della Comunità Europea.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!