Trama Libro “La banda degli amanti”

Trama Razzismo, lotta per la sopravvivenza, violenza e segreti in un libro ricco di sfumature.
Trama Libro “La banda degli amanti”

Prezzo: € 15,00

Di cosa parla “La banda degli amanti” di Massimo Carlotto

Un caso che sembra passare inosservato quello raccontato nelle prime pagine del libro “La banda degli amanti” di Massimo Carlotto, un noir che riporta alla gloria vecchi personaggi mai dimenticati protagonisti dei suoi libri.

Un professore universitario, Giudo Di Lello, scompare facendo perdere le sue tracce, ma cosa è accaduto?

Trascorre qualche mese e il caso viene messo da parte, insieme agli altri insoluti, come se non avesse più alcuna importanza, ma c’è chi sa la verità: la sua amante Oriana Pozzi Vitali.

La donna con cui il professore intratteneva una relazione segreta, appartiene a una famiglia ricca e conosciuta di industriali svizzeri. Lei sa, ma per non finire nei guai e per non essere tirata in ballo, è rimasta in silenzio, non senza essere oppressa dal senso di colpa.

Oriana non può fare a meno di confidarsi con un avvocato, che le consiglia di parlare con Marco Buratti, conosciuto come l’Alligatore, un investigatore senza licenza.

Anche all’Alligatore non salta all’occhio nulla di strano inizialmente, ma poi un indizio porta lui e il suo gruppo a seguire la strada giusta. Ed ecco che i lettori saranno catapultati in una di quelle realtà oscure e torbide a cui Massimo Carlotto ci aveva abituato nei suoi vecchi libri.

Razzismo, lotta per la sopravvivenza, violenza, segreti e sgambetti in un libro ricco di sfumature. “La banda degli amanti” di Massimo Carlotto è tutto questo.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!