Trama Libro Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza

Dopo il successo di Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare Luis Sepúlveda torna in libreria con un sicuro successo.
Trama Libro Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza

Prezzo: € 10,00

Di cosa parla Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza di Luis Sepúlveda

Dal 14 ottobre 2013 arriverà nelle librerie italiane Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza il nuovo libro di Luis Sepúlveda pubblicato dalla casa editrice Guanda.

In questo libro Sepúlveda vuole lanciare un messaggio importante: l’importanza di rallentare in un mondo in cui tutto sembra correre.

Attraverso le parole di Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza lo scrittore catapulta nuovamente i suoi lettori, grandi e piccoli, in una realtà a metà tra le fiabe e la realtà.

Come sempre avviene per i libri di Sepúlveda, anche in questo la trama è molto semplice, proprio perché rivolta anche a un pubblico giovanile, ma grazie alla sua facilità il messaggio appare più immediato.

Le lumache protagoniste di Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza trascorrono il loro tempo in un prato chiamato Paese del Dente di Leone, affrontando ogni attimo con calma e chiamandosi tra di loro “lumaca”. C’è però una di loro a cui non piace non avere un nome e vorrebbe capire il motivo di tanta lentezza.

Nonostante il rimprovero da parte delle amiche, che non approvano questo suo modo di fare, lei parte alla scoperta della vita incontrando sul suo percorso tanti animali che le insegneranno il valore delle cose e l’accompagneranno verso il raggiungimento della libertà.

Luis Sepúlveda con il libro Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza riuscirà a conquistare il cuore dei suoi tanti lettori, dando un nuovo insegnamento ai bambini ma soprattutto agli adulti che non riescono a cogliere l’importanza del tempo.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!