Trama Libro “Momenti di trascurabile infelicità”

Trama Grazie a questo libro guarderete la trascurabile infelicità in un alto modo, da una prospettiva diversa.
Trama Libro “Momenti di trascurabile infelicità”

Prezzo: € 13,00

Di cosa parla “Momenti di trascurabile infelicità” di Francesco Piccolo

Dopo il Premio Strega 2014 ricevuto da Francesco Piccolo per il libro “Il desiderio di essere come tutti” e dopo il successo nelle vendite con il libro “Momenti di trascurabile felicità”, ecco un altro libricino che dal titolo “Momenti di trascurabile infelicità” ci fa capire le intenzioni dello scrittore.

Partendo dal rovescio della medaglia Francesco Piccolo racconta come in attimi di infelicità si possano nascondere briciole di allegria e di energia, oltre che di ironia.

Anche con “Momenti di trascurabile infelicità” ci troviamo di fronte a un non romanzo, qualcosa di diverso, con cui Piccolo si confronta con successo, mostrando con frasi brevi e attimi estrapolati dal contesto come le piccole cose, belle o brutte nel loro impatto iniziale, possano poi mostrarci altre vie e interpretazioni.

Utilizzando eventi negativi, quelli che potrebbero aprire in malo modo le nostre giornate facendoci presagire un proseguimento complicato da affrontare, Francesco Piccolo ci dimostra il contrario di ciò che percepiamo.

Lo scrittore parte da situazioni che lo hanno riguardato in prima persona, andando indietro nel tempo e scavando nei suoi ricordi, per raccontarci come false illusioni e contrattempi possano nascondere in sé tracce di ironia o di divertimento. Si finisce quindi con il ridere di momenti che inizialmente ci appaiono infelici, ma di una trascurabile infelicità ovviamente.

Ancora una volta un libro di Francesco Piccolo spacca a metà il giudizio dei lettori, c’è chi ha trovato “Momenti di trascurabile infelicità” esilarante, addirittura geniale, chi banale e per scoprirlo basta leggere in rete i commenti dei lettori.

Io personalmente trovo che l’autore sia preferibile nei romanzi, piuttosto che in piccoli libri senza trama, ma sta di fatto che anche con questa sua ultima opera Francesco Piccolo sia riuscito nell’obiettivo principale per l’editore: essere nelle prime posizioni di classifica nelle vendite.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!