Trama Romanzo “I terribili segreti di Marxwell Sim”

Trama Il protagonista viene ritrovato in coma etilico nella sua auto in un giorno di bufera. Cosa significa? Cosa è accaduto?
Trama Romanzo “I terribili segreti di Marxwell Sim”

Prezzo: € 9,50

Di cosa parla “I terribili segreti di Marxwell Sim” di Jonathan Coe

Maxwell Sim, protagonista del romanzo “I terribili segreti di Marxwell Sim” è un agente di commercio che viene ritrovato in coma etilico, nudo, nella sua auto in Scozia. Fuori c’è una bufera di neve ed è il 9 marzo 2009. Dettaglio per nulla irrilevante: nel bagagliaio dell’auto c’è un cartone pieno di spazzolini ecologici. Cosa vorrà mai dire?

Facendo un salto indietro nel tempo vediamo Maxwell che sta attraversando un momento difficile della propria vita. Ha appena divorziato, ha problemi di comunicazione con la figlia ed è in rapporti cattivi con suo padre. I settantaquattro amici su Facebook non servono a nulla, perché non ha nessuno con cui condividere la sua depressione.

Ma quali sono “I terribili segreti di Marxwell Sim”? A quel punto il protagonista della storia non avendo più nulla da perdere, accetta di fare un viaggio alle isole Shetland per pubblicizzare una marca di spazzolini ecocompatibili.

Si mette in partenza con le migliori intenzioni e subito si accorge che il viaggio lo conduce nei luoghi più nascosti delle isole britanniche, ma soprattutto nei recessi del suo passato.

Cosa ci vorrà mai raccontare e svelare Jonathan Coe nel romanzo “I terribili segreti di Marxwell Sim”?

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!