Trama Romanzo “Il libro di legno”

Trama Cosa si nasconde dietro il potere dei libri, perché mentire per non restituirne uno?
Trama Romanzo “Il libro di legno”

Prezzo: € 13,00

Di cosa parla “Il libro di legno” di Gian Mauro Costa

Il romanzo di Gian Mauro Costa ”Il libro di legno” si apre con un piccolo mistero da scoprire.
Mirabella è un professore molto stimato che, in seguito alla sua morte ha lasciato in eredità una biblioteca piena di volumi. Ma ci sono dei libri che mancano, libri che erano stati dati in prestito.

Il professore li aveva rimpiazzati con dei libri di legno etichettati con il nome del destinatario del prestito e la data. Per colmare la lacuna, Cristina, la figlia del professore, ingaggia Enzo, un radiotecnico che per arrotondare lavora con un avvocato; cerca persone scompare e recupera oggetti smarriti.

A questo punto il romanzo “Il libro di legno”, dello scrittore Gian Mauro Costa, diventa intrigante poiché i destinatari dei libri prestati da Mirabella negano di avere i testi e la figlia del professore risulta essere non solo una donna affascinante, ma anche adultera e misteriosa.

Il quasi investigatore Enzo si immergerà in questa avventura surreale in cui i personaggi sono poco credibili, ma disegnati amabilmente, mentre gli avvenimenti sono incongrui e avvincenti.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!