Trama Romanzo “Il libro segreto di Dante”

Trama La possibile eridità de "Il codice Da Vinci" di Dan Brown.
Trama Romanzo “Il libro segreto di Dante”

Prezzo: € 4,90

Di cosa parla “Il libro segreto di Dante. Il codice nascosto della Divina Commedia” di Francesco Fioretti

“Il codice Da Vinci” di Dan Brown ha fatto storia ed eccoci adesso pronti a leggere “Il libro segreto di Dante” dello scrittore italiano Francesco Fioretti.

“Il libro segreto di Dante” nasce da una scoperta casuale dell’autore che trova un enigma numerologico, che permette d’interpretare alcuni passi di Dante. Usando un crittogramma si arriva all’interpretazione di un messaggio occulto.

“Il libro segreto di Dante” ci catapulta nel XIV secolo, in Italia. Dante Alighieri, è morto da poco deceduto e i figli cercano gli ultimi tredici canti della Commedia.

Grazie a Giovanni da Lucca, figlio adottivo di Dante, si ritrovano i manoscritti insieme ad un messaggio nascosto all’interno dei versi. Giovanni è stato aiutato nelle sue ricerche da Bernard che è tornato dalla Terrasanta per domandare a Dante dove si trovasse il tesoro della cristianità.

Ci sono una serie d’interrogativi nel romanzo “Il libro segreto di Dante”: quale codice è celato tra le pagine della Divina Commedia? Perché Dante aveva nascosto gli ultimi tredici canti? E soprattutto chi ha rubato il manoscritto?

“Il libro segreto di Dante” un thriller storico in cui lo scrittore esordiente Francesco Fioretti mostra una storia ingarbugliata e affascinante che promette molto bene.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!