Recensione Libro “Tutta colpa di certi romanzi”

Ho conosciuto Jason tramite un annuncio personale che mi vergogno abbastanza (tantissimo) di aver pubblicato. Cioè, ma quanto è degradante dire al mondo intero, seppur in forma anonima, che non riesci a trovare nessuno che ti porti a letto?
Recensione Libro “Tutta colpa di certi romanzi”

Prezzo: € 15,90

Di cosa parla “Tutta colpa di certi romanzi” di Elizabeth Maxwell

A leggere i libri erotici sono in molti, ma la maggior parte non condivide la sua passione, per paura di essere giudicati. Dopo il successo mondiale della trilogia di Cinquanta sfumature, gli editori hanno dato maggiore rilevanza a questo genere che sembra piacere molto ai lettori.

Anche la casa editrice Piemme con il libro “Tutta colpa di certi romanzi” di Elizabeth Maxwell non si è tirata indietro e nel 2015 ha proposto un romanzo che con leggerezza e ironia affronta l’erotismo della protagonista.

Sadie, protagonista de “Tutta colpa di certi romanzi”, è una donna non più giovanissima e piacente che ha alle spalle un matrimonio con un uomo che ha scoperto la sua omosessualità e una vita che va di corsa, tra gli impegni della figlia, la gestione della casa e tutto ciò che comunemente affronta una donna.

Un giorno, per dare una svolta alla sua vita, ma senza esserne pienamente consapevole, ha deciso di diventare una scrittrice di romanzi erotici. Inizia a creare personaggi affascinanti e s’inventa situazioni piccanti.

Poi improvvisamente qualcosa davvero stravolgerà la sua esistenza, quando un uomo molto identico a uno dei personaggi delle sue storie, si manifesta realmente dinanzi a lei. La quotidianità e la fantasia si fondono per dar vita a un mondo bizzarro.

La protagonista del libro “Tutta colpa di certi romanzi” è molto simile a tante donne, che usano l’ironia per affrontare il proprio tempo e con simpatia si mettono in gioco.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!