Recensione Libro “Un animo d’inverno”

Il libro Un animo d’inverno di Laura Kasischke racconta una storia molto intensa, un romanzo psicologico che non lascia indifferenti.
Recensione Libro “Un animo d’inverno”

Prezzo: € 17,00

Di cosa parla “Un animo d’inverno” di Laura Kasischke

Il libro “Un animo d’inverno” di Laura Kasischke racconta una storia molto intensa, un romanzo psicologico che non lascia indifferenti.

Tatiana è stata trovata in una coperta tredici anni prima, in Russia. Holly ed Eric l’hanno presa e portata in America e ora la bambina è diventata una giovane adolescente di bell’aspetto ed è un’appassionata ballerina.

Durante la vigilia di Natale Eric affronta il vento forte e la neve per andare a prendere i genitori e festeggiare assieme alla famiglia al completo il Natale. In un giorno di spensieratezza e allegria come quello, Holly non riesce a farsi contagiare dalla gioia delle feste, ha uno strano presentimento, è convinta che tredici anni prima di ritorno dalla Russia qualcosa di negativo li abbia seguiti.

Tanti piccoli e inequivocabili segni, secondo Holly, dimostrano che il male li ha colpiti. Sembrano accadere cose strane, niente di eccessivamente preoccupante, ma ogni evento fuori posto o fatto che Holly non riesce a spiegarsi viene ricondotto a un’oscurità venuta da lontano…

Il lettore di “Un animo d’inverno” viene trascinato dalla storia, anche se a tratti lenta, perché interessato a conoscere il finale, per scoprire quale siano le cause di questi inspiegabili eventi.

Laura Kasischke nel libro “Un animo d’inverno” trova la chiave per tenere viva l’attenzione e sa guidare il lettore nel cuore delle vicende, pur se con un ritmo che a tratti frena.

Il romanzo “Un animo d’inverno” è vincitore del Gran Premio delle lettrici di Elle ed è stato definito da Vogue.com “sconvolgente”.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!