Recensione Libro “Un magnifico equivoco”

Non sono negativa, sono realista. Non voglio che nessuno dei due si faccia del male.
Recensione Libro “Un magnifico equivoco”

Prezzo: € 10,00

Di cosa parla “Un magnifico equivoco” di Jamie McGuire

Dopo aver parlato di Una meravigliosa bugia di Jamie McGuire passiamo al secondo capitolo della trilogia  Happenstance “Un magnifico equivoco” che vede un’evoluzione nella vita di Erin.

La ragazza sta attraversando un periodo difficile dopo essersi resa conto che tutto ciò in cui lei ha sempre creduto era una tremenda bugia, una di quelle che ti toglie il respiro e ti ferisce l’anima. Ripartire da zero, dopo una delusione, le appare davvero complicato. Erin non sa cosa fare, di chi fidarsi e quale sia realmente il suo posto nel mondo. La confusione l’assale lasciandola disorientata.

Di nuovo sola e incompresa, si sente ancora più confusa di prima. Sembra che nessuno sia in grado di capire cosa stia passando, ma come sempre Weston dimostra di essere diverso dagli altri.

Lui con il suo esserle sempre accanto e andare a fondo nei suoi sentimenti, le mostra le bellezze della vita, nonostante i problemi non cessino mai di esistere, soprattutto quando sei Weston e con il tuo carattere istintivo complichi sempre tutto.

Le difficoltà che vengono da dentro di lui, i segreti che non possono essere svelati e le situazioni da affrontare che si aggrovigliano mettono in crisi il rapporto tra i due protagonisti di “Un magnifico equivoco”.

Erin torna a dover riaffrontare i mostri del passato, ritorna a stare male e Weston prova in tutti i modi a ritrovare la chiave che apra il suo cuore. Perché ciò che conta, lo sanno bene entrambi, è il loro legame che contiene in sé la magia e il sogno.

Forse chissà entrambi si renderanno conto che per superare le difficoltà della vita, per lasciarsi pervadere dal sogno, hanno bisogno di stare insieme e di condividere i momenti…

Per sapere come va a finire la storia di “Un magnifico equivoco”, però, bisogna attendere l’ultimo capitolo della trilogia, quello uscito nelle librerie il 4 giugno 2015: “Un’incredibile follia”.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!