Recensione Libro “Una più uno”

Era distesa là, al buio, paralizzata dal suo stesso desiderio.
Recensione Libro “Una più uno”

Prezzo: € 16,00

Di cosa parla “Una più uno” di Jojo Moyes

Dopo aver amato “Io prima di te” di Jojo Moyes non ho potuto fare a meno di imbattermi nel libro “Una più uno” restandone comunque coinvolta.

Di sicuro non ci troviamo dinanzi alla storia del romanzo che ha consacrato Jojo Moyes come un’ottima scrittrice, ma il modo in cui racconta riesce a tenere saldamento con i piedi per terra il lettore nonostante con la mente lo faccia sognare.

Nessun capolavoro, certo, ma “Una più uno” sprona a proseguire nella lettura, per capire se la protagonista avrà un futuro migliore e quell’amore da favola sperato senza crederci fino in fondo.

Jess è una mamma che come la maggior parte si dimena per far in modo di dare ai figli tutto l’amore possibile e le cose di cui hanno bisogno. Ormai separata può contare solo su se stessa.

Con un piccolo genio come figlia e un adolescente in fase critica che il marito ha lasciato alle sue cure e di cui Jess si occupa come se fosse realmente suo figlio, la donna cerca di far quadrare i conti.

Ma proprio quando Jess sembra crollare sotto il peso delle mille cose da fare, ecco che incontra sotto una nuova veste Ed Nicholls, l’uomo ricco e di successo per cui pulisce casa.

Anche lui non sta vivendo un periodo facile, si trova nei guai e anche se è responsabile di quel che è accaduto, non avrebbe mai pensato che un suo gesto gentile avrebbe potuto causargli così tanti problemi.

Il destino li ha messi sulla stessa strada e lentamente i due si lasciano andare a confidenze e gesti che li avvicineranno sempre più.

“Una più uno” di Jojo Moyes descrive una storia d’amore che nasce dalla diversità e mostra come due persone lontane anni luce l’una dall’altra possano trovare un sentimento comune che li risolleverà.

Un romanzo godibile, scritto utilizzando gli ingredienti e i sentimenti giusti.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!