Quantica
Quantica

5 idee per scrittori emergenti dal Web Marketing Festival 2018

Siamo stati al Web Marketing Festival di Rimini per scoprire le nuove tendenze del web (e non solo). Vi raccontiamo di cinque interventi che ci hanno dato spunti interessanti per la promozione on line degli scrittori emergenti.
L'ascensore
5 idee per scrittori emergenti dal Web Marketing Festival 2018

Il 21, 22 e 23 giugno siamo stati al Web Marketing Festival, l’evento di formazione e condivisione che si tiene a Rimini e che ha l’obiettivo di offrire una panoramica completa su strumenti, tendenze e novità della promozione on line.

Durante i tre giorni del Festival si sono alternati nelle varie sale speaker provenienti da diversi ambiti: esperti di marketing, di social, di copywriting, ma anche di economia e giurisprudenza. Noi abbiamo seguito diversi interventi, cercando il senso alla domanda che ci ha spinti a partecipare: come possono fare gli scrittori emergenti per aumentare la visibilità delle proprie opere?

Abbiamo pensato di individuare un percorso che potesse dare una risposta, selezionando i 5 interventi che, a nostro parere, possono essere più utili per i nostri lettori. Di seguito vi proponiamo i 5 argomenti tratti dal Web Marketing Festival 2018 che gli scrittori emergenti non devono assolutamente perdere.

1. Metodologie, Strumenti ed esempi di content marketing utili per costruire una strategia di social media marketing a partire dai dati – Valentina Vellucci di MagillaGuerrilla

Valentina Velluci ha mostrato l’importanza di conoscere e saper valutare i dati prima di gettarsi a cuor leggero nel farsi conoscere. L’importanza di conoscere le persone a cui ci si vuole rivolgere, costruire una corretta comunicazione a cui accostare l’immagine vincente e alcuni errori da evitare: ecco alcuni degli argomenti toccati da Valentina nel suo intervento.

Per gli scrittori emergenti: riflettete bene su cosa volete comunicare e a chi, provate a farvi aiutare da uno strumento come Facebook Insight sul pubblico e scegliete con cura i vostri interlocutori.

2. Scrittura consapevole. 10 consigli per evitare di scrivere mentula canis. – Valentina Falcinelli di Pennamontata

Valentina Falcinelli è da sempre molto attenta alla scrittura: il suo costante lavoro sull’importanza del tono di voce all’interno della comunicazione ha dato grandi contributi a tutti i lavoratori del settore. In questo divertente intervento – pieno di slide di cani – ha snocciolato una serie di esempi di testi che non dovrebbero mai essere stati pubblicati.

La ricerca di termini appropriati, in sintonia con il proprio stile e – di conseguenza – il proprio pubblico è molto importante: non bisogna mai lasciarsi prendere dalla fretta. Ricordate sempre che ciò che scrivete vi identifica, vi connota, si trasforma in una parte di voi. Quindi, massima attenzione alla scrittura dei testi, soprattutto per promuovere le vostre opere, evitando di scrivere alla “mentula canis”.

3. Immagini VS Parole di Davide Bertozzi

Avete mai pensato a quanto l’impaginazione del testo possa influenzare il suo impatto comunicativo? Davide Bertozzi, evidentemente, lo ha fatto. Ed è andato anche molto oltre. Il contenuto, soprattutto quando stiamo provando a promuovere qualcosa, deve integrarsi perfettamente negli spazi a nostra disposizione. Pensate ad un post Facebook, ad un testo da inserire su una foto di Instagram, all’equilibrio che, in generale, deve esserci tra parole e immagini.
Uno speech divertente e pieno zeppo di esempi pratici molto utili.

4. Ottimizzare un video per Facebook – Antonio Meraglia di Stravideo

Una conferma che si è avuta durante i tre giorni dei festival è che il video, soprattutto su Facebook, è il tipo di contenuto che genera la maggiore interazione. Antonio Meraglia ha evidenziato alcuni accorgimenti – alcune volte apparentemente banali – in grado di trasformare un semplice video in un contenuto attraente per i vostri interlocutori. L’intervento è stato molto pratico e ci ha confermato una indicazione che diamo da tempo: ricordate di sottotitolare i vostri video, perché è molto raro che l’audio dei vostri utenti sia attivo.

5. La rivoluzione del self publishing: strategie di marketing e comunicazione integrata per smart authors Silvia Pettinicchio – The Garage

Silvia Pettinicchio ha evidenziato come l’unione tra attività on line e presentazioni in libreria possa generare un vero fiume di contatti per gli autori emergenti. Attraverso l’utilizzo combinato di contenuti, personal branding, sponsorizzazioni e presentazioni, gli scrittori emergenti possono incrementare in poco la loro visibilità e aumentare le vendite.

Proporsi on line con un piano integrato, soprattutto in occasione delle presentazioni, permette offrire un contributo importante alla visibilità degli autori: i dati derivanti dalla nostra esperienza sono una ulteriore conferma alla bontà di questa metodologia di lavoro.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.