Recensioni dei libri

Amabili resti di Alice Sebold: recensione libro

Amabili resti di Alice Sebold: recensione libro

Amabili resti di Alice Sebold: recensione libro

Quando ero piccola papà mi metteva seduta sulle sue ginocchia e prendeva in mano la palla. La capovolgeva perché la neve si raccogliesse tutta in cima, poi con un colpo secco la ribaltava…Il pinguino è tutto solo, pensavo e mi angustiavo per lui. Lo dicevo a papà e lui rispondeva : 'Non ti preoccupare, Susie, sta da re. E’ prigioniero di un mondo perfetto.'