Il filo testo
Il filo testo

Amore a prima vista di Margaret Storm Jameson: recensione libro

Hervey scoppiò a ridere. Entrambi gli uomini la guardarono, Penn con solennità, Nicholas con stupore e riprovazione. Hervey si controllò e riprese a ordinare i documenti.
Amore a prima vista di Margaret Storm Jameson: recensione libro

Prezzo: € 18,50

Trama romanzo e recensione libro Amore a prima vista di Margaret Storm Jameson

Amore a prima vista di Margaret Storm Jameson, secondo capitolo della famosa trilogia letteraria della grande scrittrice femminista inglese.

Recensione libro Amore a prima vista di Margaret Storm Jameson

Sono trascorsi sei anni dalla fine della Grande Guerra e Hervey Russell è ancora in lotta contro l’incertezza della sua esistenza, la potenza delle sue ambizioni e l’irrequietezza del suo spirito.

Si è ormai conquistata una reputazione dignitosa nella società letteraria londinese, anche se il vero successo è ancora lontano. Si mantiene lavorando per la rivista della volubile e disinvolta Evelyn Lamb.

La crisi con il marito è ormai totale. Quella sorta di responsabilità che Hervey sente per lui, il dovere di prendersi cura della parte più debole della coppia, costituisce l’ultimo filo che la tiene legata all’uomo.

Ma è un filo che viene irrevocabilmente scosso, pronto a recidersi una volta per tutte, quando Hervey si innamora del cugino Nicholas Roxby, l’unico erede dei cantieri Garton appartenuti alla nonna. Hervey, che nel tempo si è fatta forte come un albero, non intende rinunciare a lui.

Nella Londra del 1924, nel frattempo, si muove la varia umanità di individui ai quali la guerra ha inferto definitive menomazioni spirituali e materiali. Questo a cominciare dagli amici di gioventù di Hervey, intrappolati in relazioni sentimentali che nascono minate dall’incapacità maschile di lasciarsi amare al di là di ogni convenzione. Oppure alimentate dalle residue energie di una generazione giovane ma già decadente, quella che ha vissuto in prima persona la guerra.

Questa è la trama di Amore a prima vista di Margaret Storm Jameson (Fazi Editore, 2020) titolo originale “Love in Winter”. Traduzione di Velia Februari.

Commento libro di Margaret Storm Jameson

Un romanzo ambientato nella Londra del 1924 colpita ancora dagli strascichi della Prima Guerra Mondiale. Racconta una passionale storia d’amore tra Hervey, sposata con un uomo che non ama e con cui ha però un figlio e Nicholas, suo cugino di cui aveva perso le tracie, tornato dalla guerra totalmente cambiato.

Come già nel precedente Company Parade (Fazi Editore, 2019) l’autrice mette molto di sé in questo romanzo. Parla dell’irrequietezza, la determinazione, le scelte di vita della protagonista rispecchiano in pieno quella della sua autrice.

Hervey è una donna moderna che non torna sui suoi passi e fa di tutto per rendersi indipendente e farsi riconoscere dalla società del tempo i suoi talenti e meriti artistici.

Tra Harvey e Nicholas nasce un sentimento forte, talmente forte da convincere entrambi a chiedere il divorzio dai rispettivi coniugi. Il loro, però, è un amore altrettanto complicato visto il carattere non facile di Nicholas e soprattutto la reazione della società benpensante del tempo.

Amore a prima vista non è solo una bella storia d’amore, ma è anche un ritratto eccellente della società inglese del dopoguerra. Ed inoltre è l’analisi profonda interiore e psicologica di una ragazza di 18 anni, che ha appena iniziato una relazione con l’amore della sua vita nel 1914 quando questo viene chiamato per andare in guerra. Ritorna dopo 4 anni completamente cambiato dall’esperienza ma di fatto anche lei è cambiata. Insieme, però, ricominciano.

Con uno stile unico, pieno di dialoghi serrati e di riflessioni personali, ancora una volta Margaret Storm Jameson mostra la sua modernità e bravura stilistica regalandoci un bellissimo romanzo.

Recensione libro scritta da Milena Privitera

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.