Quantica
Quantica

Isola di Neve di Valentina D’Urbano: anteprima libro

Se ami davvero qualcosa, la ami a tal punto da farti del male.
Isola di Neve di Valentina D’Urbano: anteprima libro

Prezzo: € 19,90

Recensione libro Isola di Neve di Valentina D’Urbano

Isola di Neve di Valentina D’Urbano, un libro tanto atteso che la casa editrice Longanesi ci ha inviato in anteprima. Il romanzo sarà in tutte le librerie e disponibile negli store di vendita online dal 13 settembre 2018.

Anche questo ultimo lavoro della scrittrice romana merita un’ottima recensione. In Isola di Neve ci troviamo di fronte a una trama ricercata che intreccia due storie intriganti e una la scrittura sinuosa e potente

Tutti i suoi libri sono ricchi di verità, di ferite aperte, di necessità da appagare, di amori travolgenti. Ricordiamo il coinvolgimento de Il rumore dei tuoi passi e l’intensità di Non aspettare la notte, tutte caratteristiche che ho ritrovato nel suo ultimo romanzo.

Nel libro ci troveremo a fare salti temporali e a immergerci in storie che sembrano molto distanti. Una è vissuta da Manuel ed Edith nel 2004, l’altra coinvolge Neve e Andreas nel 1952.

Trama del libro Isola di neve

Manuel scappa da se stesso dopo aver commesso un grosso sbaglio. Ha un passato tutto da chiarire con una ragazza che crede di amare e si ubriaca senza trovare una via d’uscita ai suoi problemi. Lascia la sua città per rifugiarsi a Novembre, un’isola su cui anni prima abitavano i nonni. Il luogo dopo il periodo estivo si svuota cambiando completamente volto.

La zona in cui si trova la casa dei nonni sembra disabitata, ma di notte si sente suonare un violino; sarà questa melodia, per lui insopportabile, a condurla da Edith. Lei è una ragazza tedesca strana, che dopo un inizio burrascoso con Manuel, comincia a diventare un’ancora di salvezza per lui. Ha con sé un violino costoso che sprigiona suoni magici e che l’ha condotta lì alla ricerca della verità.

Edith vuole arrivare sull’isola gemella di Novembre, Santa Brigida, su cui un tempo risiedeva il carcere. Ormai resta ben poco di quella prigione, ma lei vuole risolvere un mistero accaduto cinquant’anni prima.

All’interno di quel carcere era stato rinchiuso Andreas von Berger un violinista poco conosciuto ma talentuoso che lei ama follemente. Edith è convinta che lì sia nascosto un violino d’inestimabile valore che vuole trovare. Riuscirà a convincere Manuel a farsi accompagnare nei meandri di questa storia, alla ricerca del violino e della verità avendo un unico indizio, un nome: Tempesta.

Trama seconda parte

L’altra storia è ambientata nel 1952. Protagonista è un’adolescente di nome Neve. Non è interessata all’amore e ogni mattina all’alba va a tirare su le reti e a vendere il pesce per mantenere la famiglia. Il padre è violento, cattivo, non s’interessa a lei, che infrange le regole e vuole vivere una libertà di cui conosce solo il nome.

Quando nel carcere di Santa Brigida arriva uno straniero tutto cambia. I due si osservano per un secondo e lei ne è attratta. Neve pur immaginando che lui sia un individuo crudele che si è macchiato di chissà quale crimine, non riesce a stargli lontano.

Attraccherà più volte su una spiaggia nascosta agli sguardi della gente per parlare con Andreas. La cella dell’uomo affaccia proprio su quella spiaggia ed entrambi hanno bisogno di non sentirsi soli.

Quell’uomo così bravo a suonare il violino, ha viaggiato, si è riempito gli occhi di meraviglia e si preoccupa per lei. È totalmente diverso dagli altri uomini e tra di loro nasce un legame indelebile.

Commento del libro Isola di Neve

Valentina D’Urbano ha scritto un romanzo dirompente, di intensa bellezza per la forza dei sentimenti che racconta.

La scrittrice riesce a incatenare alle parole che usa, perché sono in grado di trafiggere la mente del lettore.

Le frasi che scrive sono emozionanti, appassionanti come la vita dei protagonisti. I personaggi non lasciano spazio all’immaginazione, perché le loro esistenze e le loro sensazioni sono racchiuse splendidamente nelle vicende descritte.

Isola di Neve si legge ricercando il tempo giusto per dedicarsi completamente alla storia. Basta qualche pagina per familiarizzare con i personaggi e affezionarsi a loro.

Libro consigliato ai lettori più esigenti, che cercano quel sale che fa della semplice acqua il mare.

Informazioni Libro

Titolo libro: Isola di neve
Autore: Valentina D’Urbano
Pagine: 500
Anno di pubblicazione: 2018
Casa Editrice: Longanesi
Prezzo di copertina: € 19,90

Acquista su Amazon.it

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.