Recensione libro Benzina

Io ero da solo, a piedi da qualche parte e non sapevo dove andare. Ma lei non era mia madre! Era una fottuta stronza e ho lottato per ricacciare indietro le lacrime.
Jimbo - Gli alieni e i predatori del viagra
Recensione libro Benzina

Prezzo: € 12,00

Trama e commento del libro Benzina di Nicola Pera

Il libro Benzina di Nicola Pera, pubblicato da MdS Editore, è ambientato in Italia negli anni ’80.

Protagonisti di quest’avventura sono una dark lady, che ama farsi chiamare Louise, e la voce narrante di tutto il libro, – di cui non sapremo mai chi sia realmente, – che decidono di attraversare l’Italia da Trieste alla Puglia con una vecchia 128 rossa.

I due Bonnie e Clyde italiani di Benzina, vivono alla giornata, rubando, uccidendo e scappando. A metà percorso il protagonista, in un impeto di rabbia, ammazza la donna.

Percorrerà il resto del viaggio colto da un infinito flusso di coscienza ripensando alla loro storia, all’accaduto, cercandone la ragione, colpevolizzandosi e discolpandosi.

La moglie, il marito, il giovane benzinaio, il proprietario del negozio, la gente nel locale, la cameriera, questi sono alcuni dei tanti altri personaggi che i due protagonisti principali incontrano.

Oltre

Questi personaggi sono rigorosamente senza un nome e sono coinvolti in un crescere di violenza che si consuma mentre al contempo si deteriora sempre più la loro relazione.

L’io narrante è di fatto un debole, succube di Louise, donna forte, determinata ma anche e soprattutto senza scrupoli; nelle sue mani compierà, con sempre più crudeltà e indifferenza, un’escalation di atti violenti che lo porteranno giù e giù, nel girone più in fondo dell’inferno, tra i dannati peggiori.

Il romanzo Benzina di Nicola Pera con il suo stile incalzante e i suoi capitoli brevi ti inchioda alla sedia dalla prima parola all’ultima.

La narrazione serrata, veloce, dura e cruda, tra il noir e il pulp, ti accompagna alla conclusione tragica e al contempo grottesca di un romanzo che ci ricorda molto i migliori road movies americani.

Recensione scritta da Milena Privitera

Guarda il bel booktrailer di Benzina:

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!