Quantica
Quantica

Biografia di Flavio Graziano

Biografia dell'autore emergente Flavio Graziano.
Radici d'infanzia Ali di vita
Biografia di Flavio Graziano

Prezzo: € 14,99

No Brain No GainChi è lo scrittore Flavio Graziano

Nato in una famiglia di professori, Flavio Graziano, astigiano, fin da giovane si prende in carico la responsabilità di sfruttare la propria cultura mischiandola con innate doti sportive. A otto anni conquista il primato assoluto, a livello regionale, in una manifestazione di pratica calcistica e premiato dal futuro baronetto, nonché campione del mondo, Bobby Charlton.

Sulla scia di questo successo, sperimenta le sue qualità in altre competizioni sportive vincendo gare di nuoto a stile “rana”, di basket ottenendo il massimo score di squadra di tutto il Piemonte e appassionandosi al volley. Diventa maestro di Tennis e interpreta il ruolo di “estremo” nell’Asti Rugby.

Terminato il Liceo mentre è impegnato nel servizio militare tra gli Alpini, si iscrive all’Istituto Superiore di Educazione Fisica (ISEF) di Torino da cui esce quattro anni dopo con alle spalle quarantadue esami sostenuti e una tesi sui dismorfismi della colonna vertebrale.

In assenza di prospettive di insegnamento per la mancanza di concorsi di abilitazione, cerca e ottiene il patentino di Assistente Bagnanti; trascorre sei anni come bagnino sulle spiagge della costa Toscana, diventando contemporaneamente capo-animatore in un villaggio turistico. Prende il brevetto di istruttore di windsurf e comincia a interessarsi al fitness, allora ancora agli albori.

Torna in Piemonte e decide di convogliare le energie fisiche e mentali nella pratica del bodybuilding lavorando come istruttore in palestra, aggiornandosi costantemente.

Si specializza in elettrostimolazione, ottiene il massimo dei voti con la Federazione Italiana Fitness e viene certificato dalla Technogym dopo un corso pratico sulle macchine auxotoniche della ditta romagnola.

Trascorsi venticinque anni, Flavio Graziano decide di raccogliere le proprie esperienze in sala pesi, scrivendo il libro No Brain No Gain in lingua italiana e inglese per dar modo di scovare, tra la sempre più folta schiera dei personal trainer, quelli improvvisati che vivono di espedienti e che rischiano ogni giorno di compromettere l’incolumità fisica altrui.

Lo scopo del libro No Brain No Gain è denunciare il colpevole vuoto legislativo sul riconoscimento meritocratico degli insegnanti di educazione fisica che, da troppi anni, rivendicano invano un albo professionale che li tuteli.

Flavio Graziano spera così di interrompere le sempre più frequenti competizioni tra veri insegnanti e falsi personal trainer che con scarsa o nulla preparazione, contendono preziosi posti di lavoro a chi ne avrebbe diritto.

Lo scrittore ci tiene a ricordare la forte amicizia che lo lega a Massimo Cotto autore di “una prefazione senza pari e che fa impallidire ogni riga del mio libro.”

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.