Un amore di poesia
Un amore di poesia

Biografia di Irene Merlino

Vita e opere della scrittrice emergente Irene Merlino.
Anche fare il nonno e un mestiere
Biografia di Irene Merlino

Prezzo: € 11,00

SDBChi è la scrittrice Irene Merlino

Irene Merlino nasce in Friuli nel pieno dell’autunno del ’79.

Quinta di sei fratelli, Irene trova i suoi momenti di fuga nell’immaginazione. Solo durante le scuole medie comincerà a mettere su carta alcuni di quei pensieri, imparando dalle molte letture, cominciate in quegli anni e alimentate nel tempo, a dare maggiore corpo e sostanza a personaggi e azioni.

Distante dai sentimentalismi e affascinata dalle culture degli altri Paesi, sebbene sempre bisognosa di dar vita a personaggi in grado di affrontare sfide, comincerà a creare un mondo ricco di personaggi, di regole, di modi di agire e pensare che, pur radicati nella realtà, appariranno in una nicchia circoscritta a se stessa.

SDB (edito Sidebook ©2015), il suo romanzo d’esordio, è parte del risultato di questo mondo.

Scritto all’età di diciotto anni, il romanzo di Irene Merlino diventa il suo passaggio dall’adolescenza all’età adulta. Un salto che le permetterà di dire quello che vede e di imparare a guardare bene cosa le sta attorno.

Accanto a esso, viaggeranno le storie di quei personaggi che fanno parte del mondo delle SDB. Attraverso dei racconti brevi, Irene Merlino racconterà le storie delle figure più importanti che ruotano attorno alle sorelle, nella serie Oltre SDB: i racconti degli altri protagonisti.

A cominciare da Jonathan McKenzie in L’infiltrato e la bambola di pezza.

SBD

Ma l’intero percorso la porterà a esprimere anche l’ambiente che la circonda: il suo Friuli.

Alimentata dalle storie dei parenti e dalle persone che incontra sul suo cammino, comincia a raccontarle in brevi racconti. Il venerdì santo di Arduino è il primo della serie Friuli e dintorni.

Trama del libro SDB

Istanbul, anno 2000. Una sera di giugno un elicottero esplode appena superate le rive del Bosforo, uccidendo le SDB, due efferate assassine appartenenti al Daire, uno dei Clan di spicco del crimine organizzato mondiale. Udine, anno 2001. Dopo sei anni dalla loro improvvisa scomparsa le sorelle Renè e Lisa tornano a casa. Diverse caratterialmente e fisicamente dalle ragazzine che erano, non sono disposte a dare nessuna spiegazione sugli avvenimenti che le hanno coinvolte in quegli anni. Decise a dimenticare quei terribili sei anni, che pure tornano costantemente alla mente, cercano di costruirsi una nuova vita ma la lunga mano del Daire sembra incombe su di loro per imporre una nuova, terribile sudditanza. Sarà, forse, l’ultimo capitolo di questa drammatica vicenda che segnerà di nuovo col sangue il destino delle due ragazze; un capitolo che vedrà coinvolta la World Investigation, organizzazione militarmente strutturata che ha cercato inutilmente di abbattere il Daire fin dalla sua nascita, ma che troverà nel loro desiderio di riscattarsi la forza per dare un colpo ferale al potentissimo Clan.

Siti informativi

www.irenemerlino.com

www.dreambookedizioni.it

www.facebook.com/irenemerlinoautore

 

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!