Quantica
Quantica

Biografia di Olivia Ross

Vita e pubblicazioni della scrittrice Olivia Ross.
Biografia di Olivia Ross

Prezzo: € 3,99

Chi è Olivia Ross

La scrittrice emergente Olivia Ross nasce a Roma nel 1979. Fin da bambina ha sempre immaginato storie nella sua testa. Con il crescere la passione per la scrittura si è ingigantita. Scrivere è il suo modo per estraniarsi dalla realtà, ama farlo nei bar poco affollati, oppure sul divano di casa sua, con un sottofondo musicale.
Il soldato divenne quello per cui era nato è il primo libro di Olivia Ross.

Trama del libro Il soldato divenne quello per cui era nato

Mitchell Grant sognava di diventare un violinista di fama mondiale, ma un tragico evento spinge il ragazzo a deporre il violino e imbracciare un fucile, per combattere una guerra in cui non crede, spinto solo dalla sete di vendetta. Si arruola nei corpi speciali della marina degli Stati Uniti d’America, diventando un cecchino Nevy Seal. La storia inizia subito dopo il burrascoso congedo da parte del ragazzo, che si presenta a un colloquio di lavoro per diventare il factotum di Mrs Morel. Mitchell ha bisogno di un posto in cui stare, di tenersi impegnato e cercare di pensare il meno possibile, crede che il suo riscatto possa avvenire cercando di ricostruire la vita partendo dai frammenti del suo cuore, assumendo una funzione che non gli si confà, ma che proprio grazia a questa differenza con il ruolo assunto precedentemente nel suo lavoro, lui possa risollevarsi. La sua vita è stata segnata da vari eventi tempestosi da cui desidera prendere le distanze.
Mitchell forse non si rende neppure conto che ha bisogno di un riscatto che parta dal basso, dalla ricostruzione di un’esistenza differente, senza responsabilità che riguardano la vita altrui. Non ha altro scopo, inizialmente, che quello di impiegare il proprio tempo e pensare il meno possibile.
Al colloquio di lavoro incontra Mrs Morel, una donna intangibile, inavvicinabile, che sembra guardarlo dall’alto in basso. Una donna che porta addosso un peso schiacciante, visibile alla prima occhiata, qualcosa che le fa tenere le distanze, che pone barriere tra lei e il resto del mondo. Ma Mrs è anche affascinante e Mitchell sente subito una forte attrazione nei suoi confronti, che alcuni momenti diventa repulsione, soprattutto quando la donna ha un atteggiamento formale e pungente verso di lui. Tra due inizia così una lotta: si avvicinano e si ritraggono, si parlano dolcemente e poi si urlano contro e con il tempo si scopriranno aspetti nascosti di entrambi, in particolare dettagli mal celati di Mrs Morel.

Sinossi del libro di Olivia Ross

Un amore non convenzionale, di quelli travolgenti ma che ti inducono anche a osteggiare la realtà dei fatti, che a volte sfianca, sfinisce, però è anche pura bellezza.
Un amore che sembra una lotta, ma che spinge a dare il meglio di sé, a pretendere, a non accontentarsi; una relazione che emoziona, coinvolge, attrae.
Sogni che si accantonano per combattere il terrorismo, necessità di trovare una pace interiore che aiuti a vivere intensamente ogni giorno senza più il pericolo che tutto finisca improvvisamente. E poi un dipinto che con la sua storia sovverte il destino di chi lo possiede.
Le cose non sono mai semplici come appaiono, non lo sono per niente, ci sono mille insidie, emozioni contrastanti da assorbire, voleri che non possono essere appagati, ma è proprio per la difficoltà di affrontare le insidie che la vita assume quel valore inestimabile che dà un tocco magico alla storia.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.