Biografia scrittore Fernando Stufano

Biografia Fernando Stufano autore del libro "I custodi di Arcadia".
Compra su amazon.it

Chi è Fernando Stufano autore del libro “I custodi di Arcadia”

Fernando Stufano nasce a Bari il 12 agosto 1974. Figlio di un Ufficiale della Marina Militare e di una docente d’arte, segue la sua famiglia nei numerosi trasferimenti, fino a stabilirsi per un decennio nella capitale. Nel suo lungo soggiorno romano matura sensibilità artistiche e culturali verso le maggiori opere d’arte antiche che custodiscono una miriade di microstorie e segreti della mitologia.

Proprio con la mitologia Fernando Stufano fa il suo esordio anche nella pittura a olio su tela. Ottiene importanti riconoscimenti e prestigiosi premi nazionali e internazionali, in mostre ed esposizioni sia in Italia che all’estero. Oggi è l’autore di una storia in cui gli intrecci con gli dèi e i loro numerosi segreti erano quasi inevitabili.

Il libro “I custodi di Arcadia” è stato pubblicato nel 2020 da Eremon Edizioni.

Quarta di copertina del libro “I custodi di Arcadia”

Roma. Una misteriosa ragazza entra nei Musei Vaticani dirigendosi in tutta fretta nella sala che ospita la Scuola di Atene. Trascrive un codice che legge sulla lavagnetta di Pitagora. L’antico codice della Tetraktys. Qualche giorno prima accadono alcuni inspiegabili eventi: un furto di sacche di sangue del gruppo Rh negativo si verifica durante la notte nella Capitale e un rogo viene appiccato sul Colle Testaccio, conosciuto come il Golgotha Romano.

Una ricercatrice di antichi linguaggi scopre qualcosa di sconcertante fra alcuni resti in Afghanistan e, rientrata in Facoltà, riceve un misterioso rebus trascritto sul dipinto dei Pastori dell’Arcadia, ritrovandosi ben presto braccata e costretta a sfuggire ai suoi aguzzini. Sullo sfondo di questi avvenimenti si apre uno scenario dove oscure forze si muovono nell’ombra, riprendendo un gigantesco progetto nazista rimasto incompiuto. La protagonista, Ester, avrà solo 72 ore di tempo per salvare la vita di una donna Rh- contaminata da un sangue avversario. Essa rappresenta l’unica risorsa in grado di annullare la minaccia alla popolazione.

Nel contrastare l’attacco genetico e nel cercare l’antidoto alla contaminazione, troverà anche le millenarie risposte alle annose domande che da sempre l’umanità si pone: da dove veniamo, chi ci ha creati e perché siamo qui. I miti delle unioni degli dèi con le figlie dell’uomo le inviano messaggi da ogni anfratto della Città Eterna. L’amore cammina sulla Terra con gli occhi delle stelle, sembra sussurrarle una voce nella notte.

Condividi che fa bene

Recensione scritta da

Redazione - Recensione Libro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.