Biografia scrittore Giuseppe Ponzi

Biografia Giuseppe Ponzi autore libro "A chi ancora sa guardare le stelle".
Giuseppe Ponzi
In questa pagina sono presenti link affiliati
Compra su amazon.it

Chi è lo scrittore emergente Giuseppe Ponzi

Giuseppe Ponzi è un medico che vive nel Salento. Da bambino si divertivo a giocare a nascondino e a costruire aquiloni, da ragazzo ha amato lo sport e il gioco degli scacchi.
Diventato pediatra, ha scelto di occuparsi dei bambini con malattia cronica cercando di curare non solo il loro corpo ma anche il loro cuore.
La lettura e la scrittura sono le sue più grandi passioni e con i suoi libri cerca di trasmettere forza e speranza romanzando fatti reali tratti dalle sue esperienze professionali e umane.

Pubblicazioni precedenti di Giuseppe Ponzi:
“Come nasce una vita”, Manni Editore (2004)
“Il dottore dei bambini”, Il Filo (2009)
“Cartoncini azzurri attorno al cuore, curare i bambini con il diabete”, Manni Editore (2014)
“Anche la notte ha i suoi colori”, Albatros (2018)

Quarta di copertina libro “Anche la notte ha i suoi colori”

Elena e Sergio si incontrano in una mattina di fine estate su una spiaggia del Salento. Lei è una giovane e brillante dottoressa, specializzata in cardiochirurgia e con una spiccata sensibilità per i bambini più fragili, coloro che non vorremmo mai vedere malati o sofferenti. Lui è un fotoreporter sempre in giro per il mondo, alla ricerca di immagini capaci di raccontare storie importanti e trasmettere emozioni. I due si innamorano a prima vista e capiscono di non poter fare a meno l’uno dell’altra; ma la realtà presenta presto il conto. Mentre Elena torna in sala operatoria per migliorare le sue tecniche chirurgiche, Sergio parte per un reportage fotografico in Africa, dove la povertà è una condizione diffusa. Le loro strade si allontanano sempre di più fino a prendere direzioni opposte, ma un evento improvviso irrompe prepotentemente e i loro destini si incrociano nuovamente scrivendo una nuova storia.

Per maggiori informazioni Edizioni Esperidi.

 

 

Condividi che fa bene

Recensione scritta da

Redazione - Recensione Libro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.