Biografia scrittore Riccardo Dri

Biografia Riccardo Dri autore del libro "Il Vangelo secondo Matteo. Saggio per un'interpretazione psicoanalitica".

Chi è lo scrittore Riccardo Dri

Riccardo Dri, laureato in filosofia con lode, si è successivamente specializzato in psicoanalisi. Ha al suo attivo quasi quaranta pubblicazioni sui temi in questione:
il più recente Il Vangelo secondo Matteo. Saggio per un’interpretazione psicoanalitica (2022), 206 pagine – 493 note – 192 riferimenti bibliografici.
Viaggio Nella Follia Vol. II° , Uscito A Giugno 2022, 202 pagine – 170 indicazioni bibliografiche – 429 note.
Nascere. Dalla materia animata all’esistenza. 15 marzo 2022, 195 pagine, 221 riferimenti bibliografici, 429 note.
Omero. Saggio per un’interpretazione psicoanalitica. 4 gennaio 2022.
Il sogno. Immagini della vita parallela. Marzo 2021.
Adolescientia. Perché devo stare al mondo se nessuno mi vuole? 15 novembre 2020 – 275 note, 174 pagine, 174 bibliografie.
Penso dove non sono. Le peripezie dell’Io. – Novembre 2020 – 173 pagine – 374 note – 163 indicazioni bibliografiche.
Psyche. Lo straniero che ci abita. – 30 agosto 2020.
Il sogno iniettato nella veglia. Profondità e abissi nelle tossicodipendenze. – 30 agosto 2020 – 214 PAGINE, 322 NOTE, 181 RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI, € 14.00.
Femminilità. Un enigma chiamato donna. – 23 marzo 2020 – 594 pagine, 1137 note, 486 bibliografie. Volume premiato al concorso nazionale “Equi-libri”.
Le Baccanti di Euripide. Saggio per un’interpretazione psicoanalitica. Gennaio 2020.
Gli inconsci collettivi. Novembre 2019.
Depressione. Vivere in un corpo che combatte per sopravvivere, con una mente che cerca di morire. Gennaio 2020.

Attualmente per raggiunti limiti di età scrive e insegna.
I PDF parziali di ogni opera di Riccardo Dri possono essere liberamente scaricati dal suo sito (www.riccardodri.it).

Quarta di copertina libro “Il Vangelo secondo Matteo. Saggio per un’interpretazione psicoanalitica”

Dall’inizio alla fine Matteo è il Vangelo della prossimità: Dio non è più trascendente, il Regno di Dio è dentro di noi. La religione del Figlio si sostituisce a quella del Padre, la Parola (il Verbum) si fa carne, l’iniziazione con l’acqua diventa battesimo di fuoco, l'”anima” e lo “spirito”, diventa “carne” e “sangue”. L'”immortalità dell’anima”, diventa “resurrezione della carne”.

Il Vangelo di Matteo non è celeste, ma terrestre, e noi siamo beati perché erediteremo la terra, non il cielo. Il passaggio di consegne tra Giovanni battista e Cristo, prima che presso il Giordano, avviene già tra il grembo di Maria e quello di Elisabetta. E perché Maria, la madre di Cristo, in quattro Vangeli dice tre sole frasi? Il suo silenzio assordante sia il più potente motivo di analisi della Parola, soprattutto quando è parola mancata. Analisi della parola che, poi, sta per analisi della vita, che gli antichi hanno chiamato psyché. Un falegname di Nazareth ha battuto un medico di Vienna.

Per maggiori informazioni e acquisto libro di Riccardo Dri: IBS.

Condividi che fa bene

Recensione scritta da

Redazione - Recensione Libro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.