Trama e recensione libro “Buio a Milano” di Aaron Scott

Citazione “«Intervenire come?», chiese Carla, «Chiamando la polizia e dicendo che dei demoni stanno uscendo da una porta per l’Inferno? Ci farebbero internare immediatamente!»”
Buio a Milano
Compra su amazon.it
Prezzo: € 8,32

“Buio a Milano” di Aaron Scott: un libro che in sette racconti parla dell’oscurità che avanza

“Buio a Milano” del talentuoso scrittore emergente Aaron Scott raccoglie sette racconti, tutti ovviamente ambientati nel capoluogo lombardo.

Sono storie a chiara matrice horror ispirate a eventi o leggende popolari del luogo. Ognuno di questi racconti porta in sé un’oscurità e un mistero che terranno incollati i lettori.

Leggendo si scoprono luoghi di questa città sempre in fermento e spesso in agitazione, dove certe verità si celano nel sottosuolo, nel fango.

Lo scrittore Aaron Scott riesce a creare la giusta atmosfera per ogni breve storia. Personaggi, luoghi e situazioni sono raccontati con cura, creando il giusto pathos nel lettore.

Interrogativi sulla nostra esistenza macchiata dalle tenebre, sulle azioni incomprensibili compiute da alcune persone, sul mistero che pone sotto una coltre fitta la luce rendono le storie intriganti.

Attraverso queste storie sembra che l’autore riesca a portare a galla tutto ciò che questo mondo nell’era Covid sta vivendo: le paure, le claustrofobie, il peso delle sfide. O forse questa è stata solo la sensazione che ho percepito io leggendo “Buio a Milano”.

Commento libro di Aaron Scott

Niente è come sembra e tutto si può immaginare, questo è ciò che mi è venuto in mente mentre mi lasciavo trasportare da queste storie horror.

Aria cupa, il mistero che aleggia, qualcosa che sta per succedere, qualcosa che non si capisce, ma che poi si comprenderà. Tanti emozioni contrastanti, incontri fuorvianti, tante vite messe alla prova, a volte vincendo, altre chissà.

Milano, tra i misteri e la tensione narrativa, diventa la protagonista indiscussa di questo libro.

Inutile che io scenda nel dettaglio delle storie. Sarebbe superficiale da parte mia raccontare le trame di questi brevi racconti, perché sono certa che se amate gli horror vi sentirete stimolati a leggere questo libro.

Ciò che ho voluto fare in questa recensione è dare risalto alle intenzioni, alle sensazioni, al collante che tiene insieme ogni personaggio con il suo destino o ciò che in fondo si può cambiare.

Il male, la paura, il tormento, l’incertezza, l’oscurità che avanza sono a mio avviso gli elementi principali di questo libro che fa tremare.

Condividi che fa bene

Recensione scritta da

Redazione - Recensione Libro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.