Kant a Reggio
Kant a Reggio

Chi mai in qualche dove di Andrea Carloni: recensione libro

Stai attento a scommettere con Dio. Non è il tipo con 45 cui scendere a compromessi. Se pensi di aver concluso un patto, non lo hai fatto di certo con lui.
Tavino
Chi mai in qualche dove di Andrea Carloni: recensione libro

Prezzo: € 9,50

Trama, recensione e commento libro Chi mai in qualche dove di Andrea Carloni

Chi mai in qualche dove è una raccolta di racconti scritta da Andrea Carloni e pubblicata nel 2019 da & MyBook.

Si tratta di un’antologia in cui sono presenti alcuni dei racconti che sono stati premiati ai Concorsi Letterari Nazionali.

La passione di Andrea Carloni per i racconti di grandi scrittori come Joyce, Kafka e Poe, solo per citarne alcuni, è ben evidente nei suoi scritti.

Leggendo i racconti, ci si troverà letteralmente rapiti dalle parole. Brevi storie, come fotogrammi che ritraggono esistenze. Accenni di poesia, più che inizio di romanzi, è questo ciò che si avverte tra le righe di questo libro.

La manovra

E per ogni protagonista ci sarà la fatidica domanda: Chi mai in qualche dove leggerà queste parole scritte? L’altro, noi stessi, una persona conosciuta, uno sconosciuto, un individuo annoiato dalla propria esistenza, uno che ama immedesimarsi nella vita altrui?

Chi mai avrà tempo, voglia, desiderio, smania di leggere le emozioni, i pensieri, le paure di chi scrivendo si racconta?

E ci sarà modo di distinguere la realtà dal sogno, o dalla fantasia o dall’invenzione?

Forse sono i protagonisti a porsi tutte queste domande, o forse lo farà il lettore che immedesimandosi se lo chiederà.

Commento libro

I temi trattati sono tanti, dai legami tra persone, alle difficoltà che si incontrano nella società. Dalla fede che vacilla, alle grandi risposte di chi in Dio ci crede fermamente. Dalle sofferenze vera di chi è in ospedale senza più prospettive, alle malattie che ritornano pur se si pensava fossero state debellate. Dal contatto tra le persone, alla comunicazione in rete che rende obsoleta ogni manifestazione reale.

Ciò che resta alla fine della lettura sono emozioni, forti, coinvolgenti e la sensazione di aver affrontato storie piacevoli, anche se a volte tristi, perché piene di contenuto.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.