Chi sono i cinque finalisti al Premio Strega 2017?

Finalisti 2017 del Premio Strega.
Quattro
Chi sono i cinque finalisti al Premio Strega 2017?

I cinque scrittori che si contendono il Premio Strega 2017

Finalmente dopo una lunga attesa, conosciamo i nomi dei cinque finalisti al Premio Strega 2017. Li abbiamo attesi con impazienza e alla fine sono arrivati, prevedibili ma significativi.

Abbiamo in ordine di voti: lo scrittore Paolo Cognetti con Le otto montagne (Einaudi), vincitore del Premio Strega Giovani 2017. Seconda è Teresa Ciabatti con il romanzo autobiografico La più amata (Mondadori) che ha avuto 177 voti. Terza clasificata è Wanda Marasco con il libro La compagnia delle anime finte (Neri Pozza), con soli 2 voti in meno rispetto alla Ciabatti.

I custodi del cigno

Quarto classificato è Alberto Rollo con Un’educazione milanese (Manni), che ha totalizzato 160 voti e ultimo della cinquina di finalisti al Premio Strega è Matteo Nucci con È giusto obbedire alla notte (Ponte alle Grazie) con 158.

RecensioneLibro.it ha una sua opinione sui libri finalisti, ha un suo preferito ovviamente e per essere politicamente corretti non dovremmo sbilanciarci, ma a noi piace metterci la faccia e quindi vi diciamo che tifiamo per Paolo Cognetti e il suo Le otto montagne.

Al di là della nostra idea, che può essere o meno condivisa, pensiamo che leggere sia importante a prescindere e che tutti quelli del Premio Strega meritino attenzione. Quindi per noi sono tutti libri consigliati, romanzi che aprono la mente e nuove prospettive sulla realtà che stiamo vivendo.

Anche questi libri del 2017, per quanto possano piacere o meno, per quanto ognuno di noi avrebbe scelto, probabilmente, in modo differente, non aspettano altro che di essere letti, commentati, recensiti e soprattutto condivisi.

Non ci resta che aspettare qualche giorno la finale del Premio Strega 2017 che si terrà il 6 luglio 2017 per conoscere chi è il vincitore di quest’anno.

Per il momento leggete, leggete, leggete! Ci sono sempre tante belle novità editoriali oltre ai romanzi presenti al Premio. Buona lettura a tutti!

 

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.