'Progemalos
'Progemalos

Company Parade di Margaret Storm Jameson: recensione libro

Una giovane donna arriva a Londra nel mese immediatamente successivo all’armistizio. È inesperta, povera, ambiziosa e sfiduciata. Quella che segue è la sua storia.
Company Parade di  Margaret Storm Jameson: recensione libro

Prezzo: € 18,00

Trama, recensione e commento libro Company Parade di Margaret Storm Jameson

Company Parade è il primo romanzo di una trilogia della scrittrice e giornalista inglese Margaret Storm Jameson. È stato pubblicato dalla casa editrice Fazi Editore con la prefazione di Nadia Terranova e la traduzione di Velia Februari.

Trama libro Company Parade di Margaret Storm Jameson

Siamo in Inghilterra nel 1918, Hervey Russell abbandona il marito e il figlio e dallo Yorkshire si trasferisce a Londra. Non ama più suo marito, ufficiale di terra dell’Air Force, non ha un soldo, ma vuole affermarsi per se stessa e il figlio che ha lasciato alle cure di una tata specializzata.

Mentre tenta di sfondare come scrittrice, di giorno lavora in un’agenzia pubblicitaria e la sera vaga per le strade della città, sola ma libera, lasciandosi deliziare da ogni particolare.

Seconda parte trama libro

Un meraviglioso romanzo, vero e proprio caleidoscopio della dura vita londinese subito dopo la prima guerra mondiale, che descrive l’assenza di obiettivi e le tante frustrazioni dei veterinari di ritorno, tra cui David Renn, veterano solitario e disilluso e i suoi due amici storici, ex soldati che hanno in mente di dare vita a un nuovo giornale e che la protagonista incontra a Londra.

Hervey in alcuni casi ci ricorda l’autrice, in particolar modo nelle sue esperienze degli anni del dopoguerra e nei suoi inizi della sua carriera di scrittrice.

Basnewende

Il carattere però vulnerabile della giovane protagonista non può essere riscontrabile nella Storm Jameson. La scrittura è a volte dura ma sempre stilisticamente bella. Non è un libro facile da leggere, principalmente a causa del suo tono inesorabile verso il cinismo che si è diffuso in una Londra provata dalla guerra: ci sono soldati feriti che vivono sotto i ponti, incapaci di trovare lavoro che nessuno vuole o può aiutare.

Commento libro

L’autrice mostra apertamente e denuncia un atteggiamento ambivalente nei confronti della vita dopo la guerra, sembra che pochi hanno alcun entusiasmo e interesse.

C’è un capitolo particolarmente toccante ambientato il giorno dell’Armistizio che fa un ritratto dettagliato delle diverse esperienze di coloro che sono sopravvissuti e ritornano a casa.

Company Parade è un romanzo femminista che mostra una donna coraggiosa che lascia un marito che non ama più, lascia un figlio di cui non può fare a meno ma che sa che non potrebbe accudire. Una donna che segue il sogno di diventare scrittrice e che per raggiungerlo di giorno lavora come copy e la notte scrive, scrive per completare il suo libro.

Come afferma la Terranova nell’introduzione: “La guerriera Hervey (…) quanto, quanto racconta di noi, delle donne di un secolo dopo previste in anticipo con la sublime esattezza di una trama appassionante, alla cui lettura ci si può solo arrendere. Così come questo libro racconta delle donne e degli uomini che scrivono, in tutte le epoche.”

Da leggere anche Amore a prima vista, secondo capitolo della trilogia.

Recensione libro di Milena Privitera

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.