Il filo testo
Il filo testo

Con Anthony di Diego Cigolini: recensione libro

Non posso fare altro. Non sono in grado di fare quello che mi ero promesso. È troppo pesante da sostenere da solo. Scusami tanto papà, spero tu possa capirmi. … adesso devo chiamare il dottor Paul. Cerco il suo numero e clicco per avviare la chiamata. Non risponde. Suona libero, ma non risponde. Riprovo, spero riesca a sentire, ho bisogno della sua presenza.
Con Anthony di Diego Cigolini: recensione libro

Prezzo: € 25,00

Trama romanzo e recensione libro Con Anthony di Diego Cigolini

Con Anthony di Diego Cigolini, – ex dirigente di una delle più importanti cooperative bresciane che qualche anno fa ha lasciato la cooperativa per dedicarsi alla sua passione, la scrittura – è un romanzo introspettivo e psicologico. Il romanzo è edito da Liberedizioni con disegni di Alessandro Galli.

Recensione libro Con Anthony di Diego Cigolini

Anthony è un ragazzo problematico. Dopo la morte incidentale del padre Dan, vigile del fuoco, si ritira nella sua stanza da dove esce di nascosto solo la sera per pochi minuti dopo che la mamma Emma va a dormire.

Anthony trascorre le sue lunghe giornate leggendo un misterioso libro dalla copertina verde e prendendosi cura delle sue piante, tra cui la sua preferita Aria Amica.

A seguirlo in un ipotetico percorso di guarigione, il dottor Paul che lo visita a casa più volte alla settimana usando l’ipnosi per liberarlo dal trauma che l’opprime e lo ha rinchiuso in se stesso. Di fatto Anthony tranquillizza la mamma molto preoccupata della situazione affermando di stare bene e instaura un rapporto amichevole con Paul. L’uomo stenta a capire il motivo del comportamento fobico del ragazzo.

Commento libro di Diego Cigolini

Diego Cigolini, con maestria, si serve di due registri narrativi rigorosamente in prima persona che segnano i pensieri, le riflessioni, il mondo introspettivo di Anthony prima e di Emily dopo e che mostrano le relazioni interpersonali dei personaggi.

I due registri sono facilmente individuabili poiché l’autore nel primo caso usa il corsivo, nel secondo una serie di dialoghi brevi e serrati.

La storia di Anthony coinvolge a tal punto il dottor Paul da creargli tensioni in famiglia e da spingere la giovane figlia adottiva Emily a far visita ad Anthony.

Anthony ed Emily diventano presto amici e grazie a questo il dottor Paul scoprirà il triste motivo che ha rinchiuso il ragazzo nella sua stanza.

Nel libro Con Anthony l’autore ha voluto ricordare a ognuno di noi che nella vita esiste la possibilità che da un momento all’altro succeda qualcosa di così imprevedibile da cambiarci radicalmente la quotidianità e da farci fare anche delle scelte non sempre giuste, non sempre razionali.

Il riferimento alla pandemia che ha stravolto le nostre vite, che ci ha messo davanti a tante paure e incertezze è chiaro. L’autore con questo suo ultimo romanzo lancia anche un altro messaggio che: “è fondamentale credere sempre in quello che si fa, aver fede nei valori in cui cre­diamo, solo questo ci darà la forza per affrontare positivamente il problema. (…) È fondamentale rendersi conto di quali siano i nostri limiti perché questa consapevolezza non è indice di debolezza, anzi, riconoscere che non possiamo fare tutto da soli e accettare di farsi aiutare è indice di saggezza. Accogliamo, quindi, chi – comprese le nostre difficoltà – si offre di darci ‘una mano’, contribuendo, sicuramente, a risolvere i nostri problemi”.

Romanzo breve ma intenso e scritto stilisticamente bene. Con Anthony è una piacevole lettura.

Recensione libro di Milena Privitera

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.