Svelata dal tempo
Svelata dal tempo

Recensione Libro Corruzione

Si erano guardati negli occhi e avevano raccolto le banconote. Non ne avevano mai parlato. Ma un limite era stato superato.
Recensione Libro Corruzione

Prezzo: € 21,00

Trama e recensione del libro Corruzione di Don Winslow

Il libro Corruzione di Don Winslow è stato pubblicato a giugno 2017 dalla casa editrice Einaudi nella collana Stile Libero big riscuotendo ottimi pareri da parte del lettore.

Trama di Corruzione

Denny John Malone è un poliziotto, figlio di poliziotto, e fa parte della Manhattan North Special Force, conosciuta come Da Force, un reparto creato dal NYPD per mantenere il controllo in alcuni tra i quartieri più difficili di New York.

La squadra è composta dai migliori poliziotti. Intelligenti, coraggiosi, determinati ma anche purtroppo violenti e pronti a scendere a compromessi con la malavita organizzata.

Il detective di primo grado Denny è il più duro di loro. L’ultimo romanzo di Don Winslow, Corruzione, titolo originale “The Force” si apre con Denny in prigione, incastrato dai federali e dobbiamo leggere un bel po’ di pagine prima di capire cos’è successo.

Innanzi tutto, conosciamo la sua vita: Denny è sposato, ha dei figli, vive in una bella casa a Staten Island ma ha un’amante che adora l’eroina; fa parte di una squadra speciale composta dal suo più caro amico, un italiano di nome Russo (etnia e razza sono importantissime), da Montague, un poliziotto di colore vicino alla pensione e da Levin, ebreo, che promette di non fare mai nessuna delle cose scioccanti che sono di routine per gli altri tre, ma poi di fatto ne sarà coinvolto.

Denny lavora nei quartieri a rischio della Grande Mela dove poliziotti, gangster, spacciatori di droga, signorine di alto livello sono tutti in affari insieme; Denny cede alla corruzione, ruba milioni di dollari in droga e in contanti, viene intrappolato in qualcosa molto più grande di lui.

Commento del libro Corruzione di Don Winslow

Don Winslow in Corruzione dipinge un quadro realistico dei privilegi della polizia americana, del suo pragmatismo, della bravura e dell’intelligenza nell’affrontare certe situazioni per le strade di Harlem o Brooklyn. Parla della lealtà e addirittura dell’amore verso il loro lavoro e il grande spirito di squadra ma descrive anche con estrema bravura con quanta facilità la malavita, la mafia.

Racconta come una pressione insopportabile possa spingere anche il ragazzo più idealista della Task Force speciale di Manhattan a distruggere tutto ciò che gli è più caro è diventare un poliziotto corrotto.

Il nucleo narrativo centrale del romanzo è l’azione veloce, spesso divertente, della squadra a contatto ogni giorno per strada con un’umanità variegata. Peccato però che Denny e la sua squadra mantengono la pace nei quartieri di New York calpestando le regole e trattando ogni reato con un accordo peggiore del reato stesso.

Winslow crea un personaggio psicologicamente interessante e particolare, una sorta di Doctor Jekyll e Mr Hyde moderno. Denny si preoccupa davvero dei poveri e degli oppressi, specialmente dei giovani afroamericani (la storia si svolge per lo più ad Harlem) tranne poi usare la violenza e garantire l’ordine con ogni mezzo possibile: ricatti, tradimenti, omicidi; ama leggere Shakespeare ma si comporta come un giustiziere; insomma in lui è difficile distinguere il confine tra bene e male.

Acquista su Amazon.it

Recensione scritta da Milena Privitera

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.