Recensione Libro Cronaca di lei

Il suo unico pensiero è abbatterti, e tu cerchi di evitare i suoi pugni andandogli incontro.
Quattro
Recensione Libro Cronaca di lei

Prezzo: € 17,00

Di cosa parla Cronaca di lei di Alessandro Mari

Il libro Cronaca di lei di Alessandro Mari parla di giustizia e vendetta o meglio di una giustizia a cui si arriva facendosi largo da soli nella vita utilizzando la vendetta.

Questo romanzo pubblicato nel 2017 da Feltrinelli racconta di un incontro tra lei, una giovane donna che vuole fare la modella e che per sopravvivere non si fa scrupoli a raccattare denaro come può, e lui, un pugile campione del mondo.

Trama del libro Cronaca di lei

Milo One Way Montero ha sempre combattuto sul ring dando il meglio e il peggio di sé. Ha inferto pugni come se davanti agli occhi non avesse un volto ed è diventato un campione. Quando incontra lei, però è reduce di una sconfitta e di un’operazione all’occhio che lo fa sentire vulnerabile. E lei è pronta a prendersi cura di Milo, come se quella fragilità fosse sua.

Il loro rapporto è molto fisico, c’è passione, desiderio, confronto e gli odori si confondono, come se in alcuni momenti non ci fosse distanza tra il corpo di lei e quello di lui, come se fossero una sola cosa.

I loro gesti sono intimi, vanno al di là del comprensibile a uno sguardo esterno, se lei gli copre con una mano l’occhio e gli domanda “Mi vedi?” sembra una domanda normale, vista la benda che lui è costretto a portare in seguito all’intervento. Ma quando Milo fa lo stesso con lei, si capisce che è altro ciò che vogliono sapere con quella domanda. Si chiedono se riescono a vedersi nonostante tutto il caos che hanno intorno, tutti quei rumori che non permettono di ascoltare bene.

I custodi del cigno

E i due sembrano vedersi realmente, perché in fondo sono fatti della stessa pasta e parlano la stessa lingua, un linguaggio in disuso, che pochi possono comprendere.

Ma Cronaca di lei non è soltanto il racconto di un rapporto a cui non siamo abituati, perché c’è lo sfondo che diventa protagonista della storia. C’è un uomo che deve affrontare le sue paure e tornare a combattere, una donna che deve costruirsi un futuro, la sorella di Milo che pur di arricchirsi e tenere alto il nome della famiglia è pronta a fare tutto.

E poi c’è Leo Ruffo, un personaggio che sembra secondario ma che ci mostra la realtà con i suoi occhi. Leo è un giornalista che è stato scelto da Irene per scrivere di Milo e della sua storia di campione. Leo da biografo diventa la persona con cui confrontarsi, con cui confidarsi, da cui ascoltare pareri e opinioni. Lui è quello che vede, sente, interiorizza tutto ciò che accade prima, durante e dopo gli incontri.

Commento del libro Cronaca di lei di Alessandro Mara

Nel libro Cronaca di lei si affrontano tematiche varie, argomenti che influenzano la vita quotidianamente. Ci sono la fama, il riscatto, i peccati, la voglia di emergere, la vendetta e i segreti.

Abbiamo un’arrampicatrice sociale, un uomo che cerca il riscatto sul ring, una donna che usa il suo corpo per stare a galla e un giornalista che utilizza i suoi sensi per cogliere al meglio ciò di cui diventa partecipe scrivendo una biografia.

Quattro personaggi differenti che vagano nella storia in cerca di una collocazione precisa nel mondo, che lottano, che s’inabissano e poi ritornano in superfice affrontando i compromessi che la vita gli pone dinanzi.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.