Recensione Libro “Punto di fuga Wallenberg”

Recensione Libro “Punto di fuga Wallenberg”

Recensione Libro “Punto di fuga Wallenberg”

Robert e Mira trascorsero tutta la loro vita in fuga. Questa scelta comportava un inevitabile senso di diversità e, a volte, inadeguatezza. Non si fermarono mai e in nessun momento smisero di sentirsi vivi. Si tennero lontani dalla mediocrità degli uomini. La loro fuga gli permise di essere liberi e anche nei momenti più disperati la loro fu una disperazione viva, e questo è ciò che permette all'uomo di essere un uomo.