Quantica
Quantica

Recensione libro Dillo con parole tue

Inizio a credere che nel paese si cerchi un cattivo, un capro espiatorio per giustificare gli eventi che accadono senza firma. E avendo una vita sociale piuttosto limitata, una guida veloce e una sigaretta sempre pronta, Daniele può diventare senza dubbio l’autore di quelle firme.
L'ascensore
Recensione libro Dillo con parole tue

Prezzo: € 18,00

Trama, recensione e commento del libro Dillo con parole tue di Maria Luisa Grande

Una storia a doppio filo quella raccontata nel libro Dillo con parole tue di Maria Luisa Grande. Se da una parte il lettore si troverà immerso nell’amore intenso e tormento di Lucia, dall’altra dovremo fare i conti con una complicata relazione della protagonista con la madre.

Dillo con parole tue è il libro vincitore della VI edizione del Premio Nazionale Letteratura Italiana Contemporanea. Il romanzo è stato pubblicato dalla casa editrice Laura Capone Editore.

Trama del libro Dillo con parole tue di Maria Luisa Grande

Lucia è una ragazza il cui equilibrio è stato minato dall’assenza della mamma. La donna l’ha abbandonata che aveva appena due anni lasciando un vuoto incolmabile. Ormai ha diciassette anni e se la mamma non fosse tornata dopo tredici anni di assenza, con i suoi silenzi e le sue nuove regole, sicuramente la sua vita sarebbe stata più facile.

Nella sua quotidianità ha fatto irruzione Daniele, un ragazzo poco raccomandabile, un giovane criminale da cui Lucia sarebbe dovuta stare lontana. Ma quando lei s’innamora e inizia a conoscere parti inedite del ragazzo, pensa che ci siano dei pregiudizi su di lui. Il paese in cui abitano ha forse bisogno di un capro espiatorio per tutte le cose che non vanno, per tutti i problemi che insorgono e Daniele è la persona giusta per scaricarsi la coscienza.

L’amore che Lucia prova per Daniele è totalizzante; il primo amore travolgente, senza freni, che sembra poter lenire qualsiasi ferita.

Il paese in cui la protagonista del libro Dillo con parole tue vive, mostra le sue crepe in modo ben evidente e i ragazzi sono divisi in due gruppi contrapposti.

Lucia, come gli altri, ha i suoi demoni da affrontare, ma forse non se ne rende pienamente conto, anzi pensa di essere lei un’ancora di salvezza per Daniele. Il ragazzo infatti continua a fare danni con i suoi affari loschi. Ma è lei che ha bisogno realmente di aiuto, per smettere di annientarsi per quel dolore che porta dentro e che la costringe a farsi del male con l’autolesionismo.

Commento del libro Dillo con parole tue

Dillo con parole tue è un libro scritto bene, che dà il giusto risalto ai sentimenti provati dai protagonisti, che diventano sempre più familiari al lettore.

Nel romanzo c’è amore, passione, dolore, incomprensione, contrasto, verità.

Maria Luisa Grande descrive con molta cura attori della storia e la difficoltà nel sentirsi parte di quella piccola società che non sembra desiderare nulla di meglio per sé.

Così vengono a galla non solo le ferite individuali, ma anche quelle collettive e si scoprono le debolezze di adolescenti fragili, insicuri, che non aspirano a nulla di buono.

Quello di Maria Luisa Grande è un romanzo poetico, che dà risalto alla psicologia dei personaggi, che esorta a parlare, a confidarsi, ad ascoltarsi.

Dillo con parole tue è il giusto titolo per un libro che sprona a comunicare con chi si ha di fronte, per affrontare i problemi e non sentirsi soli.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.