Il filo testo
Il filo testo

Dolce acqua dolce di Monica Benassi: recensione libro

Molti dei miei amici profondisti sono morti, e gli altri, come Giulia e Domenico, che ormai è tornato single, sono lontani all’estero, ma per ogni porta che si è chiusa, un’altra si è sempre aperta.
Dolce acqua dolce di Monica Benassi: recensione libro

Prezzo: € 4,99

Trama romanzo e recensione libro Dolce acqua dolce di Monica Benassi

Dolce acqua dolce di Monica Benassi è un’esperienza unica. L’autrice, infatti, ispirandosi alle sue tante immersioni e ai ricordi condivisi con il padre, ci racconta una storia incredibile.

Un libro corposo, personale, per quanto alla fine lei ci tenga a specificare che Dolce acqua dolce è un diario virtuale romanzato. Ci spiega anche come questa storia sia nata e leggendo tra le righe potrete capire anche quale siano le sue intenzioni.

Recensione libro Dolce acqua dolce di Monica Benassi

Il libro si apre con il ricordo da parte della protagonista di un padre appassionato di immersioni, che però ha sempre tenuto a bada la voglia della figlia di emularlo. Questo perché il padre aveva abbandonato da tempo lo sport che tanto amava a seguito del matrimonio e non aveva colto il grande cambiamento di questa disciplina.

Se quarantanni prima immergersi era pericoloso e si rischiava ogni volta, adesso era alla portata di tutti, persino dei bambini. Gli strumenti erano cambiati, migliorati e lui si convince che è arrivato il momento anche per la figlia di provare. È così che durante una vacanza a Sharm el Sheik, le dice di essersi accordato con un divinig per vivere l’esperienza.

Ciò che lei stessa non immaginava dopo tanta attesa era che potesse rimanere delusa dall’immersione. Forse non era lo sport in sé a non piacerle, quanto il luogo. Infatti, tutto cambiò quando provò una subacquea nel lago.

Inizia così il suo amore per questo sport, che può essere vissuto in squadra, condiviso, che ti dà la possibilità di immergerti dove neppure si immagina di arrivare. Di entrare in contatto con delle meraviglie assolute e con la parte più nascosta di sé.

Cominciò poi la subacquea tecnica per assistere ai record mondiali dei profondisti. Ma sono troppi gli incidenti che possono derivare facendo questo sport. Tanti ci hanno rimesso la vita, anche lei ha vissuto esperienze che l’hanno messa in pericolo e, spinta anche dal marito, lascia impegnandosi in altro.

Commento libro di Monica Benassi

Al di là dei tecnicismi riportati nel libro, dei ricordi legati a questo sport affascinante e pericoloso, al dolore lasciato dagli amici che se ne vanno, ciò che resta è la sensazione di pienezza. La protagonista vive ogni cosa con un coinvolgimento totale, andando a fondo, soprattutto quando si tratta di fare giustizia o portare a galla la verità.

Monica Benassi racconta con grande cura aneddoti, relazioni e situazioni facendoci sentire il suo coinvolgimento.

Libro consigliati agli amanti delle immersioni che ritroveranno il fascino di questo mondo sommerso.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.