Due donne alla Casa Bianca di Amy Bloom: recensione libro

Tornammo dalla nostra vacanza nel Nord più innamorate di quando eravamo partite. La gente se ne accorgeva da chilometri di distanza.
Due donne alla Casa Bianca di Amy Bloom: recensione libro

Prezzo: € 9,90

Trama, recensione e commento libro Due donne alla Casa Bianca

Due donne alla Casa Bianca è un romanzo immaginario della reale relazione tra due donne e su come il potere dell’amore si possa trasformare in un’amicizia unica che lo alimenta per tutta una vita.

Trama libro Due donne alla Casa Bianca

Corre l’anno 1945 e in un appartamento di New York suona il campanello. Si tratta di una donna, gli occhi bordati di rosso e l’aria di chi non ha mai sorriso in vita sua; un cappotto nero troppo grande, le calze in filo di Scozia allentate. È Eleanor Roosevelt, la First Lady.

Ha appena perso il marito e si rifugia nell’appartamento del suo vero amore, la giornalista Lorena Hickok. Le due donne si erano incontrate nel 1932 durante la prima campagna elettorale di Roosevelt.

Molto diverse l’una dall’altra, idealista e nobile Eleanor, povera e rude Lorena. Le due passano da una forte antipatia iniziale a un legame profondo che durerà tutta la vita.

La manovra

Quando Eleanor si trasferisce alla Casa Bianca anche Lorena si trasferirà con lei. Il loro amore è un segreto, ma in realtà è noto a tutti. Amy Bloom, quarantacinque anni dopo la morte di Eleanor e settant’anni dopo che lei ha lasciato la Casa Bianca, ha scritto un romanzo memoire in cui viene messa in scena la dimensione più intima e privata di due donne pionieristiche che hanno vissuto e lavorato per portare il cambiamento dov’era necessario.

Commento libro

Due donne alla Casa Bianca di Amy Bloom racconta la storia di una donna povera che si ritrova casualmente nel bel mezzo di una vita che non avrebbe potuto neanche sognare e che la porterà a lavorare per il Presidente degli Stati Uniti d’America e in seguito diventare una giornalista affermata.

Raccontato dal punto di vista di Lorena, il romanzo di Amy Bloom spazia da Washington, a Hyde Park, da una casetta a Long Island a un appartamento a Manhattan e fa un ritratto storico perfetto.

Il rapimento di Lindburgh, il campo dei Roosevelt fondato per le vittime della poliomielite, il matrimonio tra Franklin ed Eleanor, gli affari della FDR, i bambini Roosevelt sono alcuni degli argomenti trattati.

Basato sulle lettere che si sono inviate Eleanor Roosevelt e Lorena Hickok, Due donne alla Casa Bianca è una storia di due anime gemelle – due donne indipendenti, brillanti e forti travolte in una relazione lesbica – un segreto nascosto al mondo ma che di fatto accadeva proprio davanti agli occhi di tutti e apparentemente accettato, dal marito di Eleanor, Franklin Delano Roosevelt e dalla loro stretta cerchia sociale.

Recensione libro di Milena Privitera

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.