Il mio ritorno a casa
Il mio ritorno a casa

È tempo di ricominciare di Carmen Korn: recensione libro

In vita sua Else aveva sempre saputo bene come farle saltare i nervi ma, ora che non c’era più, Henny si sentiva persa. Mise giù l’innaffiatoio e osservò la lapide che aveva scelto personalmente. Vi comparivano uno accanto all’altro i nomi di Else e quello di Heinrich. Peccato che la salma di Heinrich non fosse mai tornata dalla Masuria, dove aveva perso la vita all’inizio della prima guerra mondiale. Era stata una proposta di Theo quella di mettere anche il suo nome sulla pietra tombale.
Il Pasticcio
È tempo di ricominciare di Carmen Korn: recensione libro

Prezzo: € 20,00

Trama, recensione e commento libro È tempo di ricominciare di Carmen Korn

È tempo di ricominciare di Carmen Korn fa parte della fortunata trilogia che la scrittrice, giornalista tedesca ha scritto. Figlie di una nuova era è il primo volume.

Trama romanzo È tempo di ricominciare di Carmen Korn

È il 1949. Le quattro amiche Henny, Kathe, Ida e Lina si ritrovano in un Amburgo distrutta dalla guerra. Con l’arrivo degli anni Cinquanta inizia il miracolo economico tedesco.

La situazione per le quattro donne migliora: la figlia di Henny, Marike, diventa un medico, il figlio Klaus ottiene un buon lavoro alla radio. Lina apre una libreria in centro con la sua compagna Louise. Ida sembra finalmente aver trovato la sua strada.

Carmen Korn introduce in questa seconda puntata della storia delle sue quattro protagoniste molti nuovi personaggi, la ruota del tempo gira e, naturalmente, loro fanno nuove amicizie, si innamorano e i figli assumono una parte importante nello svolgimento della trama.

La manovra

Commento libro È tempo di ricominciare di Carmen Korn

Carmen Korn nel libro È tempo di ricominciare disegna un ritratto completo della vita ad Amburgo negli anni Cinquanta e Sessanta. La lenta ricostruzione, la carenza di alloggi, che lascia alcuni dei rifugiati davanti alle porte della loro città natale, l’occupazione britannica e il giungere di una nuova era – caratterizzata dalle nuove marche di automobili, dalla diffusione della lavatrice e del televisore e soprattutto da un nuovo genere musicale – sono tutti eventi che segnano la fine del passato e fanno ben sperare in un futuro di grande ripresa economica per la Germania.

Mi è particolarmente piaciuto il modo in cui l’autrice mostra come la guerra e la repressione nazista abbia influenzato le generazioni successive.

Carmen Korn rimane fedele al suo tipo di narrazione e al suo stile ma con questo secondo romanzo mette ancor di più in mostra semplici momenti della vita di tutti i giorni che diventano simbolo e metafora di tutta un’Europa in crescita. I gap temporali sono voluti dall’autrice per mettere in evidenza gli eventi più importanti, come la costruzione del muro di Berlino, lo sbarco sulla luna, la diffusione della pillola anticoncezionale, l’inizio dei movimenti studenteschi.

Il romanzo si conclude nel 1962. Siamo curiosi di leggere il terzo e ultimo romanzo per scoprire l’epilogo delle quattro splendide protagoniste create dalla nota scrittrice-giornalista tedesca.

È tempo di ricominciare è un libro bello, dai toni caldi nonostante sullo sfondo abbiamo una guerra tremenda. Una storia intensa, vera, che piace molto ai lettori, già incantati dal primo libro di Carmen Korn Figlie di una nuova era.

Recensione scritta da Milena Privitera

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.