'Progemalos
'Progemalos

Folleggiare di gioia in gioia Il melodramma nel giovane Verga di Gennaro Saviello

... l’attenzione si è focalizzata sulla questione linguistica dei romanzi, cercando di collocare l’esperienza letteraria e linguistica di Giovanni Verga nei confronti del melodramma, all’interno di una congerie culturale più ampia, quella della ricerca di una «lingua davvero» che gli italiani dovevano non solo scrivere ma anche parlare in maniera colloquiale e diffusa nei confini non più ristretti dei regni pre-unitari ma in quelli di un vasto territorio diventato Nazione.
Folleggiare di gioia in gioia Il melodramma nel giovane Verga di Gennaro Saviello

Recensione libro Folleggiare di gioia in gioia Il melodramma nel giovane Verga di Gennaro Saviello

Folleggiare di gioia in gioia. Il melodramma nel giovane Verga di Gennaro Saviello un’opera impeccabile, frutto di conoscenze, studi ed esperienza.

Lo scrittore riesce a far amare Giovanni Verga e le sue opere grazie alla passione che infonde a questo libro. Spiega ai lettori, amanti o meno di questo grande drammaturgo italiano, l’importanza dei suoi romanzi.

Le sue opere sono state fonte di ispirazioni che hanno posto le basi per creare una lingua italiana che fosse più semplice e genuina.

Il progetto di Gennaro Saviello è analizzare la connessione che esiste tra il melodramma e Giovanni Verga. Più nello specifico l’uso che lo scrittore fece del melodramma nelle sue opere durante il periodo della sua giovinezza in Sicilia.

Questo libro scava in profondità, si rifà a documenti e studi approfonditi, a comparazioni tra romanzi, la lingua usata e l’opera musicale. Il tutto collocando il genere nel periodo della compenetrazione tra scritti e melodramma.

Basnewende

Giovanni Verga in questo libro non è quindi solo il maggiore esponente del Verismo, ma uno scrittore amante delle opere liriche e del teatro che è stato influenzato e ha assimilato dalla musica.

Verga si mostra come uno scrittore che ha modificato negli anni, – grazie alla sua passione per il melodramma e agli incontri, nonché alla sua maturità, – il linguaggio e il modo di raccontare.

Commento libro di Gennaro Saviello

Verga ha impreziosito il suo lavoro attingendo dalle opere liriche, musicalità e termini.

Ciò che si evince da questa opera importante e condivisibile è che il melodramma è stato un mezzo per diffondere l’italiano unitario al popolo del Regno d’Italia nel 1861. Ma anche che Giovanni Verga, con i suoi romanzi, ha semplificato l’uso dell’italiano rendendo la nostra lingua più colloquiale e meno difficoltosa.

Folleggiare di gioia in gioia Il melodramma nel giovane Verga è un libro che va studiato, un libo complesso, articolato, strutturato con grande cura.

Un’opera che andrebbe letta nelle scuole. Un libro consigliato a tutti gli appassionati della lingua italiana, ma anche a chi ama le opere musicali e desidera conoscere l’origine delle storie che ci riguardano da vicino.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.