Zetafobia
Zetafobia

Recensione Libro Il bosco di Mila

Si svegliava al centro della notte, su alla baita tra i monti, annaspava per liberarsi dalle braccia invisibili che la tenevano inchiodata sotto le lenzuola, con la pressione formidabile sul petto che spingeva e spingeva fino a toglierle il respiro.
Recensione Libro Il bosco di Mila

Prezzo: € 9,90

Di cosa parla Il bosco di Mila di Irma Cantoni

Il bosco di Mila di Irma Cantoni è il romanzo vincitore del Premio Fai viaggiare la tua storia, un concorso organizzato da Libromania che vanta diverse collaborazioni. A organizzare questo concorso infatti sono stati Autogrill, DeA Planeta Libri e Newton Compton Editori.

Valutato da Lia Celi, Roberto Cotroneo e Massimo Lugli come il miglior romanzo inedito tra i 1000 inviati dagli aspiranti scrittori è il vincitore assoluto del concorso.

Trama del libro Il bosco di Mila

Il bosco di Mila è un thriller con una trama abbastanza complessa, una scrittura semplice e una storia che mescola la vita di provincia con un’indagine che coinvolge Mila, una bambina scomparsa nel nulla.

Tutto accade nella notte di Santa Lucia, notte in cui in tutte le case di Brescia arrivano i regali prima del Natale. In questa giornata piena di magia e dolce attesa, la famiglia Morlupo, tra le più ricche della città, è con il fiato sospeso: Mila è scomparsa nel bosco di Mompiano durante una gita scolastica.

Sono in tanti a dare il loro aiuto per trovare la piccola, ma arriva il buio e la tensione aumenta, soprattutto quando si scopre che anche una compagna di classe di Mila è scomparsa. Il suo corpo viene trovato privo di vita.

C’è da temere qualcosa di tremendo, perché un conto è una bambina che può essersi persa nel bosco, un’altra cosa è sapere che due bambine sono scomparse e una di queste è stata trovata morta. Chi è stato e quali sono i motivi?

A occuparsi dell’indagine è Vittoria Troisi, capo commissario con un passato da dimenticare e tante ferite da risanare, trasferitasi lì da Roma da poco. Non vorrebbe essere chiamata in causa, sta ancora affrontando i fantasmi della sua mente, ma c’è bisogno della sua esperienza e delle sue capacità.

Vittoria Troisi, assieme all’agente Mirko Rota, si addentrerà in una storia che vede mescolarsi acredine e vendetta, le cui origini sono da ricercare nel passato, tra le ombre della Seconda guerra mondiale.

Commento del libro Il bosco di Mila

Il bosco di Mila di Irma Cantoni è un thriller che mette insieme il giallo e temi importanti quali la discriminazione e la Storia, entrando nelle vite dei protagonisti e nella loro psicologia, e dando il giusto peso ai segreti familiari che condizionano le indagini.

Quello di Irma Cantoni è un romanzo in cui si nota una certa maturità di scrittura ma anche una buona dose d’inesperienza, che forse ad alcuni fa apprezzare di più la scrittrice, non ancora contaminata dalle influenze esterne e dalla letteratura di genere vista nel modo più classico possibile.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.