Recensione Libro “Il cuore selvatico del ginepro”

Citazione "Come si fa a resistere quanto tutti sono al caldo sotto le coperte e una bambina può fare quello che le pare?"
Compra su amazon.it

Di cosa parla “Il cuore selvatico del ginepro” di Vanessa Roggeri

“Il cuore selvatico del ginepro” della scrittrice italiana Vanessa Roggeri è un libro rivelazione, che si presenta con una trama ben architettata e personaggi che lasciano il segno con il loro carattere spigoloso e fragile allo stesso tempo.

Ne “Il cuore selvatico del ginepro”, in una notte che appare da subito diversa dalle altre, invasa da tenebre oscure e squarciata da tuoni potenti, nasce una bambina. La sua vita è segnata da subito, perché su di lei vi è una maledizione: è la settima figlia di sette figlie in Sardegna e qui le bambine maledette si chiamano cogas, streghe.

Non c’è altro da fare che disfarsi il prima possibile della nascitura, e così viene deciso nella famiglia Zara. Lucia, però, la primogenita di soli dieci anni, non accetta la scelta e sotto la pioggia va a raccogliere la sorella che è stata appena abbandonata. La riporta a casa e le dà un nome: Ianetta.

La piccola è sopravvissuta alla notte e quindi deve essere salvata, non si può più far nulla contro quella vita, il destino ha deciso così per lei e dovrà costruirsi il suo futuro, anche se non verrà mai accettata dalla famiglia e sarà emarginata.

Lucia resta l’unica della casa a non provare odio verso di lei, cercando di prendere le sue difese e a starle accanto. Solo lei riesce a intuire che dietro quello sguardo severo, impenetrabile e spesso impaurito, si nasconde una bambina desiderosa di amore e di essere accettata.

“Il cuore selvatico del ginepro”di Vanessa Roggeri è un libro ricco di mistero, che ci mostra la Sardegna con i suoi mille volti, che ci parla di sentimenti contrastanti, violenti e delicati. La scrittrice Vanessa Roggeri è riuscita nel suo romanzo a esprimere la forza dell’amore e dell’odio con un’evidenza disarmante.

Condividi che fa bene

Recensione scritta da

Redazione - Recensione Libro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.