Il canto di Lucifero

Recensione Libro Il mio amico Alfred

Citazione “Non si dava pace, l’unico compagno di classe a volere la sua amicizia era proprio colui che aveva preso in giro e trattato male per mesi.”
Il mio amico Alfred
Compra su amazon.it
Prezzo: € 2,99

Di cosa parla Il mio amico Alfred di Simon Sword

Il libro per bambini Il mio amico Alfred di Simon Sword con copertina e illustrazioni di Elio Finocchiaro parla di disabilità con semplicità e attraverso una fiaba.

Protagonista della storia è Alfred, un orsetto, che è costretto a causa della sua disabilità a camminare con l’aiuto delle stampelle. Vive assieme alla sua famiglia nei boschi, fino a quando non deve trasferirsi nella città di Orsilandia, ben diverso dal luogo tranquillo e isolato in cui abitava prima.

Raines Quest - Simone Giusti

Il cambiamento per Alfred non sarà semplice, anzi al contrario lo metterà in difficoltà, perché non sempre la diversità è considerato un valore aggiunto, ma spesso crea distanza e rottura.

L’orsetto dovrà trovare il modo per farsi accettare dai compagni di classe e dai vicini. Riuscirà nella sua piccola grande impresa? Sarà in grado di mostrare agli altri come la disabilità debba creare unione?

Il libro Il mio amico Alfred è nato in seguito alla realizzazione di una pagina Facebook www.facebook.com/simonsword.official, in cui lo scrittore Simon Sword pubblicava post su Alfred. In poco tempo la pagina è stata seguita da 30.000 persone che hanno condiviso i post decretando il successo di questa storia.

Il mio amico Alfred è ora disponibile in versione cartacea su Amazon.it e in versione ebook. Inoltre, adesso è possibile trovare anche il formato audio del libro per bambini.

Onore allo scrittore Simon Sword che non solo ha raccontato di disabilità presentandola in maniera semplice ai bambini e lasciando messaggi importanti sull’argomento, ma anche perché i proventi del libro saranno devoluti in beneficenza a varie associazioni che si occupano dell’assistenza ai bambini che sono affetti da disabilità.

Mi sembra giusto concludere la recensione di questo bel libro con una citazione che racchiude il senso di tutta la storia narrata da Sword.

“Ricordate amici: non servono superpoteri per essere eroi nella vita di tutti i giorni. La disabilità deve unire e non dividere!”

Condividi che fa bene

Recensione scritta da

Redazione - Recensione Libro.it

Tutte le recensioni di Redazione - Recensione Libro.it →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.