Quantica
Quantica

Recensione libro Il piccolo museo dei cuori infranti

La luce del sole mi è esplosa nel cuore, fuoriuscendo dalla bocca, dalle orecchie e dal petto, accecando tutta la classe, incendiando il mondo.
L'ascensore
Recensione libro Il piccolo museo dei cuori infranti

Prezzo: € 17,90

Trama e recensione del romanzo Il piccolo museo dei cuori infranti di Meg Leder

Un libro delicato… una storia tenera quella di Penelope raccontata nel romanzo Il piccolo museo dei cuori infranti di Meg Leder. Il libro è stato pubblicato nel 2017 dalla casa editrice Sperling & Kupfer.

Trama del libro Il piccolo museo dei cuori infranti

Penelope è una ragazzina che non ha neppure diciotto anni, vive con spensieratezza le sue giornate e non ha mai incontrato l’amore. Da sempre è abituata a trovare familiare la presenza nella sua quotidianità dei dinosauri a causa del lavoro del padre all’interno del museo di storia naturale.

Lo scorrere tranquillo delle sue giornate, fatto di vecchi film e tempo trascorso con i suoi due amici, viene messo in crisi da Keats, un ragazzo bellissimo, che tutti adorano, che è sfacciato e fa di testa sua senza curarsi degli altri. Keat fa l’ingresso nel liceo che lei frequenta ribaltando tutto. Sarà proprio lui a spezzarle il cuore e la ragazza per trovare un senso al suo dolore decide di fondare un museo che curi le ferite provocate dalle delusioni.

Il museo ha un obiettivo preciso: raccogliere gli oggetti legati al primo amore, così il passato possa diventare, con il tempo, futuro e restare un ricordo senza più far male.

Leggendo Il piccolo museo dei cuori infranti il lettore si troverà dinanzi una ragazza innocente, che crede nell’amicizia e che messa di fronte ai cambiamenti della vita vacilla. Vive il distacco dall’amica come una tragedia, anche se non è accaduto nulla di sconvolgente: è solo la vita che a volte conduce su binari differenti. Più di tutto sembra soccombere alla delusione data dalla fine del suo primo amore.

Dopo aver provato sentimenti forti, dopo i primi istanti dove tutto è troppo bello per essere vero accade l’irreparabile per lei, che sembra perdere senso in mezzo a tanto dolore.

Commento del libro Il piccolo museo dei cuori infranti

Questo è un libro che parla di adolescenza, di amicizia, di delusioni amorose e fa comprendere come a volte non si dia la giusta importanza a chi ci ama e dice quello che pensa per il nostro bene.

L’espediente che utilizza Penelope per trovare un senso al suo malessere è il concetto vincente della storia: un museo di ricordi, di oggetti legati alla persona amata, perché il passato doloroso diventi un futuro bello.

Il piccolo museo dei cuori infranti è un romanzo consigliato soprattutto a lettori adolescenti e in particolare a un pubblico femminile, che sicuramente proverà empatia verso questa ragazza pura e sincera, che soccombe al primo amore, ma che sa rialzarsi e ammettere i suoi sbagli agli amici.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.