Trama romanzo e recensione libro “Il popolo del Riverbero” di Christian Peluffo

Citazione “… già da bambina sapeva volgersi all'avvenire senza cadere in malinconie, e per lei il futuro era prima di tutto quello del Regno.”
Il popolo del Riverbero
Compra su amazon.it
Prezzo: € 15,00

“Il popolo del Riverbero” di Christian Peluffo, un fantasy intrigante

“Il popolo del Riverbero” dello scrittore emergente Christian Peluffo è un fantasy con una trama ben articolata.

La storia è intrecciata con abilità, tanto che si susseguiranno paesaggi misteriosi e affascinanti, personaggi ambigui e battaglie per la supremazia. Ogni elemento è pensato con cura e con altrettanta attenzione inserito nel contesto.

C’è una lotta fra bene e male che deve compiersi, un re che pensa a proteggere se stesso, ma non è così scaltro come vuole far pensare. C’è un popolo alla ricerca della sua terra, un castello magico, talmente affascinante da distrarre i nemici venuti a conquistarlo. Ci sono guerrieri che paiono invincibili per le loro capacità e armature forgiate con un materiale particolare.

E poi c’è una bambina, Festali, la figlia del re, che cresce e diventa l’unica ancora di salvezza.
C’è chi si chiede se sia meglio sottostare al potere del nemico o soccombere per rimanere fedeli a loro stessi. C’è chi vuole scappare, chi restare. Poi a volte il destino decide per tutti.

In ogni caso non è mai facile scegliere la strada giusta, ma la salvezza risiede nel cuore, spesso nel coraggio, nella luce della speranza. Anche quando la guerra è alle porte, quando il nemico si avvicina, quando la foresta non può più proteggere.

Commento libro di Christian Peluffo

Creature misteriose, una foresta che inghiotte e restituisce chi vuole, accordi, battaglie, sete di potere e di vendetta sono alcuni elementi del libro “Il popolo del Riverbero”.

Al di là della trama complessa, della storia narrata, piena di colpi di scena e personaggi ben delineati, il romanzo è scritto in maniera avvolgente. Il linguaggio è ricercato, non complesso, ma bello.

I capitoli sono brevi e danno maggiore movimento alle vicende. La lettura scorre velocemente, nonostante all’inizio sia un po’ complicata a causa dei numerosi protagonisti e coprotagonisti. Ma poi ogni personaggio assume le connotazioni necessarie per essere individuato tra i tanti e la storia corre.

Amici che diventano nemici, viaggi, lotte all’ultimo sangue, avventure che sembrano infinite, esseri misteriosi… nulla è mai come sembra.

Il libro “Il popolo del Riverbero” di Christian Peluffo, pubblicato nel 2021 da Argento Vivo Edizioni vi sorprenderà!

Condividi che fa bene

Voto libro 4.2 su 5
Recensione scritta da

Redazione - Recensione Libro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.